In più di duecento persone alla festa del “Giardino dei Platani”

PISA – Il “mercatino” con i gli i lavori fatti durante l’anno dai ragazzi dei centri diurni per disabili della Società della Salute e quello dei biscotti allo zenzero del Comitato “Senza Quartiere”.

Ma anche i clown della “Brigata dei Nasi” e il coro della Croce Rossa. Erano in tanti sabato pomeriggio (19 dicembre) alla festa di Natale del “Giardino dei Platani”, il piccolo parco di via Derna nel cuore del quartiere di Santa Maria, un’oasi di pace che i ragazzi e gli operatori de “L’Orizzonte”, uno dei sei centri diurni promossi dalla Società della Salute della Zona Pisana, ha deciso di condividere con gli abitanti della zona consentendone la piena fruizione pubblica nei fine settimana quando la struttura è chiusa.

Chi si è preso la briga di contarli ha stimato che siano state circa più di duecento che, dalle 15 alle 18.30, si sono date appuntamento al “Giardino dei Platani” per trascorrere qualche ora all’insegna dell’allegria e della solidarietà e anche, in molti casi, per conoscere un piccolo gioiello cittadino, nascosto e sconosciuto agli occhi della stragrande maggioranza dei pisani.

By