Approvato il bilancio 2016 della Società della Saluta: sfiora i 20 milioni

PISA – Sfiora i 20 milioni di euro il bilancio della Società della Salute della zona pisana che ha approvato il documento finanziario previsionale prima di Natale e lo ha presentato oggi con un aumento della spesa di quasi un milione rispetto all’anno precedente: sono 19,7 quelli stanziati per i servizi 2016 contro i 18,9 del 2015.

La percentuale più alta dei servizi riguarda gli anziani (il 41% del totale), seguita da disabili (21,5%), servizi per i minori tra aree materno-infantile e adolescenziale e infine per immigrazione e ‘alta marginalità’ (povertà e senza fissa dimora). Sull’aumento della spesa incide soprattutto l’impegno nel settore dell’immigrazione (814 mila euro in più) e nell’area materno-infantile (+466 mila) in conseguenza del crescente numero di minori ricoverati in strutture per l’aumento dei cosiddetti “non accompagnati” e dei provvedimenti disposti dall’autorità giudiziaria.

Fonte: ANSA

By