Amichevole all’Arena Pisa – Ponsacco 5-2. In tribuna il nuovo arrivo Makris. La foto

PISA – All’Arena e’ andata in scena la prima amichevole del 2016 tra il Pisa 1909 di mister Gattuso e il Ponsacco (militante in serie D) gara di solidarietà per raccogliere fondi per il piccolo Christian terminata 5-2 per i nerazzurri.

image

Prima del test odierno il Presidente Fabrizio Lucchesi ha donato al patron del Ponsacco Massimo Donati una maglia nerazzurra autografata da tutta la squadra con una dedica speciale di mister Gattuso. Un gesto di benvenuto per i rossoblù e un bentornato all’Arena per Massimo Donati già dirigente nerazzurro ed erede di una famiglia da sempre legata al sodalizio nerazzurro.

Tra i pali della porta nerazzurra c’è Giacomo Bindi. Arriva poco prima del fischio d’inizio l’altro grande colpo del marcato di Gennaio Georgios Makris (nella foto in alto) accompagnato in tribuna dal presidente Fabrizio Lucchesi e dal suo assistente Piero Baffa.

Il Pisa si schiera inizialmente con il 3-5-2. Al 3′ i nerazzurri sono già in vantaggio. Cani serve in profondità Lupoli che entra in area dalla sinistra scarica in mezzo per Provenzano che a porta sguarnita mette di piatto sinistro in rete: 1-0. La gara non è molto vivace e rispetta il ritmo amichevole. Il Ponsacco se la gioca a viso aperto, creando pericoli alla retroguardia nerazzurra almeno in un paio di circostanze. Poco prima del 20′ Sanseverino è costretto ad uscire per infortunio, al suo posto subentra Verna. Poco dopo Polverini  prova il destro, su azione manovrata, ma la difesa ponsacchina respinge. Al 25′ arriva il pari dei rosso blu. Fallo di mano di Crescenzi in area nerazzurra: l’arbitro Di Coscio indica il dischetto. Ferretti (26′) spiazza Bindi e porta in parità la squadra di Alberti. La risposta del Pisa è concentrata nel colpo di testa di Lupoli (28′) di poco alto sopra la traversa su invito da destra di Verna che aveva ben fraseggiato con Mannini. Nel finale di primo tempo (43′) proprio Mannini impegna Cappellini che si distende sulla propria sinistra e devia il tiro a giro del numero sette nerazzurro in corner. È l’ultima emozione del primo tempo che si chiude sull’1-1. Nell’intervallo c’è il tempo per gli applausi per il nuovo arrivato Georgios Makris che si scalda a bordo campo con il preparatore nerazzurro.

Nella ripresa Pisa totalmente cambiato che scende in campo con il 4-4-2 con Di Tacchio che si rivede a centrocampo in coppia con Verna. In attacco la coppia Varela-Montella con quest’ultimo che trova il 2-1 su corner da sinistra ben calciato da Starita. Il pari del Ponsacco non si fa attendere (9′). Grande slalom di Biasci che salta l’intera difesa nerazzurra e mette di destro alle spalle di Brunelli: 2-2. Ci pensa il duo Varela-Peralta a spostare ancora l’equilibrio dalla parte nerazzurra. Peralta serve Varela appena dentro l’area l’uruguaiano lascia partire il suo sinistro a giro che termina nell’angolino alla sinistra di Cappellini. Il 4-2 invece arriva da un rigore conquistato poco dopo da Peralta e realizzato dallo stesso numero diciannove nerazzurro. Nel finale (87′) c’è spazio anche per il 5-2: Starita calcia verso la porta, ma la conclusione è deviata dall’ex nerazzurro Anichini alle spalle del portiere Cirelli. Prima del fischio d’inizio partono i cori di incitamento alla squadra. L’anno 2016 inizia con cinque reti e tanti buoni propositi. Dal 10 gennaio si ricomincerà a far sul serio: la Pistoiese farà visita ai Gattuso Boys nella prima vera sfida del 2016 da tre punti.

PISAPONSACCO 5-2

PISA 1 TEMPO: Bindi; Crescenzi, Rozzio, Polverini; Mannini, Ricci, Provenzano, Sanseverino (19′ Verna), Forgacs; Cani, Lupoli.

PISA 2 TEMPO: Brunelli; Losi, Crescenzi (89′ Balduini), Polverini (85′ Salvi) Dicuonzo (62′ Favale); Peralta, Verna, Di Tacchio, Starita; Varela, Montella.  A disp. Frugoli. All. Gennaro Gattuso

PONSACCO: Cappellini (71′ Cirelli) Menichetti (70′ Danesi), Lici A., Cantoni (62′ Anichini), Nonni (65′ Bartoli), Balleri, (46′ Lorenzini) Biasci, Bortoletti (46′ Ferrante) Ferretti (50′ Lici E.), Doveri (56′ Montecalvo) Granito (71′ Fedoryshyn). A disp. Cirelli, Bartoli, Anichini, Danesi, Ferrante, Lorenzini, Montecalvo, Fedoryshyn, Lici E., Briatore, Costagli. All. Rossano Alberti.

ARBITRO: Massimiliano Di Coscio (Ass. Fiumicelli – Cherubini)

RETI: 3′ Provenzano (Pi), 26′ Ferretti (Po, rig.), 50′ Montella (Pi), 54′ Biasci (Po), 56′ Varela (Pi), 66′ Peralta (Pi, rig.), 87′ aut. Anichini (Pi)

NOTE: giornata di sole, terreno in perfette condizioni. Ammoniti nessuno. Angoli 6-3. Spettatori 1.000. Nessun recupero.

By