Calciomercato. Eusepi in dirittura. Maceratese su Sabato, Cesaretti, spunta l’Arezzo. Matera-Infantino, quasi fatta

PISA – Con l’avvento del week end ed in corrispondenza del ritorno al calcio giocato si ferma momentaneamente il calcio mercato che riprenderà da lunedì con altri affari già caldi. Facciamo un breve riepilogo delle ultime trattative.

di Francesco Michelotti

Il Pisa dopo Bindi e Makris ieri il Pisa ha ufficializzato Avogadrie ora punta Umbero Eusepi, che nonostante le dichiarazioni di Lucchesi, è molto vicino al Pisa di quanto si pensi. A Salerno andrà uno tra Cani e Lupoli con l’albanese inseguito dai campani da quasi due anni, che potrebbero realizzare il loro sogno. Alessandro Bscci intanto è stato ufficializzato a Siena.

La Spal ha ufficialmente tesserato due giovani provenienti da società di Seria A: si tratta dell’estremo difensore Andrea Seveso (classe 1997) di proprietà dell’Atalanta, che arriva in Alessandro Macario (classe 1997) andrà invece a far esperienza in Serie D. L’altro è il centrocampista Angelo Panatti (classe 1997), dell’Inter. Il Rimini ha ceduto a titolo definitivo al Renate il centrocampista classe ’88 Niccolò Galli Matteo Bagaglini, difensore classe ’92 in forza alla Nuorese, potrebbe essere girato in Lega Pro. Interessate al calciatore, tra le altre, L’Aquila, Monopoli e Fidelis Andria. La Pistoiese avrà un nuovo difensore centrale in prestito, si tratta di Giusto Priola, ventisei anni, che arriva dal Catanzaro e che con il Pisa partita dalla panchina.

Dopo una prima parte di stagione trascorsa nelle file del Teramo senza mai esordire il terzino Davide Vitturini classe ’97 ha fatto ufficialmente rientro al Pescara, società di appartenenza. Il Tuttocuoio ha acquisito le prestazioni sportive del centrocampista classe ’95 Alessandro Masia, arriva con la formula del prestito ed era ormai in prova da più di una settimana con la squadra di mister Lucarelli. La Lupa Roma ha raggiunto l’accordo con il portiere Riccardo Anedda classe ’93, rimasto svincolato dopo la sua ultima esperienza con la Carrarese

E’ uno dei punti fissi della retroguardia dell’Arezzo. Stiamo parlando del difensore centrale, Salvatore Monaco. Il classe ’92 ex Grosseto, è seguito con particolare attenzione in Serie B sia dal Perugia che dall’Ascoli. La Maceratese è alla ricerca di un esterno d’esperienza. Uno dei nomi monitorati dalla societàbiancorossa, è quello dell’ex nerazzurro Rocco Sabato, dato in uscita da Pavia

Spunta un nome nuovo per l’attacco dell’Arezzo, che starebbe seguendoChristian Cesaretti, ora in forza alPontedera ma probabilmente in uscita. Sul classe ’87 ci sono ancheFeralpisalò e Alessandria

La trattativa tra Saveriano Infantino e il Matera ha subito una notevole accelerata nella giornata di ieri. L’ex Carrarese è il primo obiettivo per il club lucano, ma occhio alla concorrenza: le parti stanno trattando sulla base di un accordo sino al 2018, ma nelle ultime ore gli altri club che seguono il giocatore hanno rilanciato. Il Teramo non molla, ma Infantino fa gola anche in Serie B con Ternana e Trapanipronte a puntare sull’attaccante. Non solo gli occhi del Padova, adesso anche quelli del Lecce sul difensore classe ’92 ed ex nerazzurro Andrea Sbraga in forza alla Carrarese, società che naviga in situazioni non facili.

By