Il progetto “Toscana 100 band” finanzia con 5000 euro 100 band toscane under 35. A Buti il tour di presentazione

BUTI – Sabato 16 gennaio a Pisa, presso il Teatro Vittoria (via Europa 2, Buti, ore 17.00) arriverà il tour di presentazione di “Toscana 100 band”, il bando promosso da Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì, che finanzia con 5000 euro i progetti artistici di 100 artisti o band under 35 che vivono in Toscana (residenti o domiciliati).

Il progetto, realizzato in collaborazione con Controradio, è attivo sul sito www.toscana100band.it, con scadenza il 29 gennaio. Una giuria qualificata, presieduta da Max Gazzè e composta da professionisti della musica, stilerà una classifica premiando i 100 progetti migliori con 5000 euro cadauno. Durante l’appuntamento sarà possibile apprendere tutti i dettagli sull’iniziativa e richiedere informazioni.

“Giovani musicisti, non perdete questa opportunità di sostenere la vostra crescita artistica”, ha detto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, a proposito di ”Toscana 100 band”. “Ho voluto dare grande rilievo e sostegno a questo intervento – ha commentato – perché ritengo la musica indipendente una grande risorsa per la Toscana: la musica coinvolge i giovani, li collega, supera le barriere, forma le nuove generazioni nel segno dell’apertura e della libertà”. Ma per sostenere la musica, ha aggiunto Rossi, era necessario aiutare chi la compone e la suona: “Le giovani band sono tante, eppure incontrano difficoltà nel trovare spazi per le prove, la promozione e la diffusione. Questa iniziativa proverà a dare alcune risposte credo significative”. Toscana 100 band è parte di Giovanisì, il progetto della Regione per l’autonomia dei giovani, e fa parte dei 25 punti del programma di governo con cui il presidente Enrico Rossi ha inteso caratterizzare questa legislatura.

Condizione necessaria per partecipare è l’iscrizione online al bando sul sito www.toscana100band.it, con la presentazione del proprio profilo musicale (con due brani musicali originali e un eventuale video) e di un progetto artistico, che saranno valutati dalla commissione.

Sono molte le azioni che si possono proporre all’interno del proprio progetto (che non deve superare i 5000 euro): dalla registrazione di un cd alla sua stampa e distribuzione, dalla produzione di un videoclip promozionale, all’affitto di sale prova, al tour di promozione con un ufficio stampa etc. Proprio per illustrare nel dettaglio il bando, sono stati organizzati appuntamenti di divulgazione in tutte le province della Toscana, a ingresso libero.

Per maggiori informazioni su Toscana 100 band si possono visitare i siti www.toscana100band.it e www.giovanisi.it. Per avere chiarimenti, si può inviare un’email a info@toscana100band.it o chiamare il numero verde Giovanisì 800 098 719.

By