Freddo polare, ecco il piano antighiaccio sulle strade di Pisa

PISA – Freddo polare, dalla settimana scorsa la Protezione Civile ha attivato il piano antighiaccio. Nelle notti in cui le temperature sfiorano o addirittura scendono sotto gli 0°c, alle 22 entra in azione una squadra con un mezzo spargisale. Tra i 150 e i 200 kg di sale vengono distribuiti su cavalcavia, rotatorie, ponti, sottopassi e strade maggiormente critiche in caso di gelate.

In particolare il giro standard prevede la salatura di: rotonda di via del Gargalone, via di Putignano, cavalcavia di Putignano, cavalcavia e via dell’Immaginetta, ponte del Cep, ponte di via Livornese, ponte delle Bocchette con tutte le rampe e gli svincoli, rotatoria davanti alla caserma dei Vigili del Fuoco, ponte dell’Incile, via delle Lenze, cavalcavia di Sant’Ermete e de La Cella, rotatoria del pronto soccorso e zona ospedale. A queste strade, a seconda dell’umidità, se ne possono aggiungere altre, anche su segnalazione della Polizia Municipale che pattuglia la città.

By