Pisa, contro il Teramo per continuare ad inseguire il sogno del primato

PISA – Continuare a scalare la vetta e guadagnare ulteriore terreno sulla capolista Spal. Questo l’obiettivo del Pisa che questo pomeriggio (Arena, ore 17.30 diretta su Sportube.tv) sfida il Teramo in una gara che è più insidiosa di quanto si possa pensare.

di Antonio Tognoli

(Foto di Gabriele Masotti)

Non inganni la classifica della squadra abruzzese, che seppur penalizzata, ha disputato un ottimo campionato soprattutto nella seconda parte. I nerazzurri dal canto loro possono sperare nel fattore Arena, che ha portato tanti punti all’undici di Gattuso, gli abruzzesi numeri alla mano hanno deluso lontano da Teramo. Mister Gattuso prepara il debutto di Umberto Eusepi in coppia con Varela, ma la squadra non varierà molto rispetto alle ultime uscite. Il tecnico nerazzurro si affiderà ancora al 3-5-2. Davanti a Bindi ci saranno Crescenzi, Rozzio e Polverini. Sulla linea mediana spazio a Ricci, Makris e Verna con Avogadri e Mannini a fungere ancora da esterni.

Il Teramo però è squadra rognosa, che gioca un buon calcio, anche se non ha fatto granché in trasferta, ma bisognerà stare molto attenti e tenere molto alta l’asticella della concentrazione. La formazione abruzzese si schiererà con il solito 3-5-2. Davanti a Tonti, portiere dalle ottime qualità il trio Caldi, Speranza e Perrotta. Centrocampo s cinque con il possibile nuovo innesto di Cruciani al posto di Paolucci e la conferma in mediana di Amadio e Cenciarelli. Sugli esterni spazio a Scipioni e Di Paolantonio. In attacco il tecnico Vivarini proporrà l’ex nerazzurro Forte in coppia con Moreo, mentre Le Noci, in odore di cessione (destinazione Como con Scapuzzi che farà il percorso inverso) andrà in panchina.

PISA – TERAMO, COSÌ IN CAMPO ALL’ARENA (ORE 17.30)

PISA (3-5-2): Bindi; Crescenzi, Rozzio, Polverini; Avogadri, Ricci, Makris, Verna, Mannini; Varela, Eusepi. A disp. Brunelli, Lisuzzo, Golubovic, Fautario, Forgacs, Di Tacchio, Provenzano, Sanseverino, Starita, Cani. Montella, Giacobbe. All. Gennaro Gattuso

TERAMO (3-5-2): Tonti; Caldi, Speranza, Perrotta; Scipioni, Cruciani, Amadio, Cenciarelli, Di Paolantonio; Forte, Moreo. A disp. Narduzzo, Brugaletti, Cecchini, Paolucci, Palma, Petrella, Le Noci, Monni. All. Vincenzo Vivarini

ARBITRO: Strippoli della sezione di Bari

 

By