Pisa – Teramo 1-2 3′ Crescenzi, 35′ Di Paolantonio, 67′ Cruciani

PISA – Il Teramo (2-1) espugna l’Arena in rimonta. Sconfitta inaspettata per il Pisa che era passato subito in vantaggio con il gol di Crescenzi.

PISA – TERAMO 1-2

PISA (3-5-2): Bindi; Crescenzi, Rozzio, Polverini; Avogadri, Ricci, Makris, Verna (57′ Montella), Mannini (76′ Peralta) Varela, Eusepi (57′ Cani). A disp. Brunelli, Lisuzzo, Fautario, Golubovic, Di Tacchio, Starita,  Provenzsno, Giacobbe. All. Gennaro Gattuso

TERAMO (3-5-2): Tonti; Caidi, Speranza, Perrotta; Scipioni, Cruciani (76′ Cecchini), Amadio, Cenciarelli (86′ Paolucci), Di Paolantonio; Forte, Petrella (72′ Moreo). A disp. Narduzzo, Brugaletti, Palma, Le Noci. All. Vincenzo Vivarini

ARBITRO: Strippoli della sezione di Bari (Ass. Bologns – Graziano)

RETI: 5′ Crescenzi (P), 35′ Di Paolantonio (T), 67′ Cruciani (T)

NOTE: giornata fredda, terreno in perfette condizioni. Ammoniti Verna, Cruciani. Angoli 3-3 Una ventina di tifosi del Teramo in Curva Sud. Spettarori: Abbonati 2581, paganti 3589 per un totale di 6170. Incasso 55.712 euro. Rec pt 1′, st 4′.

By