Dopo la sconfitta dei nerazzurro col Teramo parlano i giocatori nerazzurri

PIA – Da parte nerazzurra analizza la sconfitta il capitano nerazzurro Paolo Rozzio, che non si abbatte, Luca Crescenzi e Nacho Varela.

 

Luca Crescenzi: “La partita era iniziata mettendosi sui binari giusti, purtroppo loro dopo il pareggio loro ci hanno creduto, noi siamo calati. Sapevamo di affrontare una squadra che fa girare bene la palla. Dispiace che nel giorno del mio primo gol abbiamo perso, riproverò a segnare”.

Nacho Varela: “Sapevamo che sarebbe stato difficile affrontare il Teramo, dopo l’1-1 abbiamo cercato di vincere, loro hanno fatto una gara intelligente. Oggi non siamo riusciti a creare quanto abbiamo creato nelle altre gare affidandoci un po’ troppo ai lanci lunghi. Quando si perde nessuno è contento e forse si riesce a trovare difetti che quando si vince non si vedono”

Paolo Rozzio: “Fino al gol dell’1-1 stavamo gestendo la partita facendo girare bene palla. Dopo il pareggio ci siamo impauriti e siamo calati. Siamo consapevoli di aver fatto una bella partita e che siamo forti. Dobbiamo continuare su questa strada e non dobbiamo abbatterci. Non dico che abbiamo dominato, ma non meritavamo di perdere. A livello di gioco sono la migliore squadra del campionato. Analizzando la partita è vero che non abbiamo creato moltissimo. Ora c’è da pensare all’Ancona, che sarà un altro partita difficile”.

By