Parco e turismo: l’Ente presenta le iniziative dei suoi centri visita per il 2016 in due incontri con gli operatori turistici in Versilia e a Pisa

PISAL’Ente Parco promuove due appuntamenti per far conoscere agli operatori turistici del proprio territorio e delle zone limitrofe, comunque interessati all’argomento, le proposte dei suoi centri visita per il 2016: i partecipanti potranno scoprire manifestazioni, iniziative naturalistiche e culturali già programmate per quest’anno, entrando in contatto diretto con i gestori dei vari centri visita presenti in vari punti del suo vasto territorio, da Viareggio al Lago di Massaciuccoli, e ancora da San Rossore alle tenute di Tombolo e Coltano.

Gli incontri si terranno lunedì 1° febbraio alle ore 10.00 presso il Centro Visite del Parco a Villa Borbone, a Viareggio, e lunedì 8 febbraio alle ore 15.30 presso la sala conferenze dell’Hotel Continental in Piazza Belvedere a Tirrenia. Obiettivo del Parco è far sì che gli imprenditori del settore turistico possano sin d’ora valutare concretamente le opportunità da presentare alla propria clientela, potenziando la propria offerta con pacchetti turistici sempre più vari e ricchi, così da soddisfare le esigenze delle varie tipologie di cliente. Durante gli stessi incontri, l’Ente parlerà dell’albo degli “esercizi consigliati dal Parco”, il programma – rivolto ad alberghi, bed & breakfast, agriturismi, affittacamere e ristoranti, bar e esercizi simili, regolarmente iscritti alle Camere di Commercio e con sede operativa all’interno dei confini del Parco – che consente all’amministrazione di promuovere direttamente i singoli operatori turistici che vi aderiscono: una vera e propria rete studiata per valorizzare le tipicità del territorio e per mettere in contatto proprio le varie realtà economiche del territorio. (Per informazioni: www.parcosanrossore.org/albi).

Una realtà è rappresentata proprio dai centri visita e dalle guide ambientali escursionistiche, figure professionali di estrema importanza per il settore del turismo ambientale, uno degli ambiti che non ha conosciuto crisi in questi ultimi anni ma, al contrario, una continua espansione della domanda per i quali è stato previsto un ulteriore albo che ne certifica la qualità prevedendo anche momenti di formazione di alto livello.

By