Attore strangolato al Teatro Lux, restano gravi le sue condizioni

PISA – Restano gravissime le condizioni di Raphael Schumacher, l’attore lombardo di 27 anni rimasto strangolato in scena mentre raffigurava un’impiccagione al Teatro Lux a Pisa.

Il giovane è ricoverato in coma da ieri notte nel reparto di rianimazione dove è giunto già privo di conoscenza. Stamani gli inquirenti proseguiranno gli interrogatori delle persone informate sui fatti per ricostruire nei minimi dettagli quanto accaduto. L’ipotesi che convincerebbe di più gli investigatori sarebbe quella di un tragico incidente durante la rappresentazione teatrale. Per questo si vuole verificare se siano state rispettate tutte le prescrizioni previste dalla normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Fonte: ANSA

By