Pisa Città Europea dello Sport. Sabato 6 Febbraio il via agli Arsenali Repubblicani

PISA – Lo sport come fattore di crescita sociale. Le iniziative di Pisa Città Europea dello Sport entrano nel vivo con il convegno che si terrà sabato 6 febbraio alle 9.30 presso la Sala Arsenali Repubblicani, in via Bonanno Pisano.

Il primo evento culturale vedrà la partecipazione dei presidenti nazionali di Uisp e Csi, Vincenzo Manco e Massimo Achini. Un incontro in cui verrà analizzato il ruolo che lo sport riveste nella quotidianità.

“Il Convegno vuole inaugurare l’Anno dello Sport per il territorio di Pisa – afferma l’assessore allo sport Salvatore Sanzo – Non solo dunque gioco e agonismo, bensì uno strumento fondamentale per ideare, progettare, sviluppare politiche sociali che, attraverso tematiche quali l’integrazione, l’inclusione, la socializzazione, abbiamo come obiettivo quello di un miglioramento del territorio e delle comunità locali. L’obiettivo del convegno – continua l’assessore – è dunque quello di analizzare il ruolo dello sport e le potenzialità che esso può assumere in tale ambito, presentando case histories nazionali ed internazionali, grazie alle quali lo sport è diventato strumento di crescita e sviluppo sociale per un determinato territorio”. Interverranno il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, il presidente Aces Europe Gian Francesco Lupattelli, l’amministratore delegato Coni servizi Alberto Miglietta, il pro rettore didattica Università di Pisa Paolo Mancarella, l’assessore allo sport Salvatore Sanzo, il campione di pallavolo Andrea Zorzi, il presidente nazionale Csi Massimo Achini, il presidente nazionale Uisp Vincenzo Manco, il segretario generale Fidal Fabio Pagliara, il comandante del centro sportivo Fiamme Gialle Vincenzo Parrinello ed il presidente dello studio Ghiretti e Associati Roberto Ghiretti.

By