Primarie PD a Milano, la felicità di Andrea Paganelli

PISA – C’è anche Andrea Paganelli, 60 anni, direttore amministrativo del Teatro Verdi di Pisa e candidato alle primarie Pd per la carica di Sindaco di Cascina, fra quelli che nella tarda serata di ieri hanno brindato al successo delle primarie di Milano e alla vittoria di Giuseppe Sala, il manager che è stato anche commissario unico di Expo 2015.

“Sono contento innanzitutto per la notevole partecipazione, uno stimolo e una strada da seguire anche per noi, qui perché dimostra in modo nitido come le primarie siano fondamentali quando portano migliaia di persone al votono aprendo il centro sinistra al cambiamento”.

“Sono molto felice della sua affermazione– ha proseguito Paganelli – perché sento di avere con lui diverse affinità, a cominciare dal fatto che, professionalmente, veniamo entrambi dalla gestione manageriale nel settore pubblico, anche se lui con Expo e io con il teatro. Ha vinto perché, a Milano come a Cascina, gli elettori vogliono il cambiamento nella continuità politica. Il dato mi sembra sia sotto gli occhi di tutti – ha concluso -: Sala ha battuto la vicesindaco candidata da Pisapia e l’assessore comunale al welfare. A Milano si respira la stessa aria di Cascina: lavoriamo per rispondere con la stessa forza alle domande degli elettori”.

Ufficio Stampa Andrea Paganelli Candidato alle primarie PD per il Sindaco di Cascina

By