Il Dsu Toscana rimuove i carrelli abbandonati nell’area del Polo Carmignani

PISA – Nei giorni scorsi sono apparsi articoli sugli organi di informazione locali che denunciavano la presenza di carrelli abbandonati presso l’area del Polo Carmignani in Piazza dei Cavalieri

image

La presenza di questi carrelli, spesso legati con catene alle strutture del Polo, è riconducibile al commercio abusivo di bevande.

L’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, che ha nell’area i propri Uffici e Servizi, nonché la residenza universitaria Fascetti, ha disposto che la ditta incaricata della pulizia di tali spazi provveda costantemente a rimuovere i carrelli, tagliando le catene ove necessario e collocandoli in un’apposita aerea in attesa del loro ritiro da parte dei supermercati.

image

Quest’attività è iniziata lo scorso week end ed ha già prodotto il ritiro di 12 carrelli, come è possibile riscontrare nelle foto allegate. Tale rimozione continuerà anche nei prossimi giorni fino a quando il fenomeno non sarà cessato, al fine di garantirne maggiore decoro nell’area, il vivere civile e la legalità, ma anche per suggerire un uso degli alcolici che rispetti uno stile di vita appropriato per sé stessi e per gli altri.

By