Il Pisa ci crede, questa sera contro il Santarcangelo e’ vietato sbagliare

PISA – Un Pisa rinfrancato dal successo nel derby con l’Arezzo e’ chiamato a difendere la seconda posizione dall’attacco della Maceratese e dell’Ancona ricevendo questa sera (Arena, ore 20.30 diretta su Sportube) un Santarcangelo che ha reagito nel miglior modo possibile alla penalizzazione ricevuta, vincendo sette giorni fa (3-1) contro la Pistoiese.

di Antonio Tognoli

(Foto Francesco BatoniVietata la riproduzione)

QUI PISA. Non sarà un impegno facile per i nerazzurri di Mister Gattuso che deve anche fare a meno degli infortunati Rozzio e Tabanelli. Probabilmente sia Crescenzi (che andrà in campo) sia Varela non al meglio (che andrà in panchina) stringeranno i denti. Il Pisa potrebbe confermare il 3-5-2. Difensa in emergenza che presumibile net verrà affidata a Lisuzzo, Polverini e Fautario, ma si potrebbe prevedere anche l’abbassamento di Mannini con l’inserimento a sorpresa sulla corsia di sinistra di Forgacs che ha recuperato o l’innesto dal primo minuto di Sanseverino. L’attacco sarà affidato al duo Cani – Eusepi.

QUI SANTARCANGELO. Quasi al completo la formazione di mister Zauli eccezion fatta per il difensore ex Forlì Drudi e Castellana. Il tecnico clementino si affiderà ad un 4-3-1-2 con l’ex Treviso e Scuola Juventus Venitucci dietro alle due punte l’ex nerazzurro Guidone e Margiotta, quest’ultimo con sei reti realizzate, cinque lontane da casa. Curiosità. Per le prestazioni sul campo, la squadra di mister Zauli avrebbe solo un punto in meno dell’Arezzo. I clementini sono altresì reduci da tre vittorie, un pareggio ed una sola sconfitta (1-3 ad Arezzo) da inizio 2016, circostanza che consente loro di trovarsi, al momento, ai margini della zona playout. Altra curiosità. Nella formazione gialloblù non c’è più De Vena, autentico spauracchio del Pisa. che quest’anno ha realizzato due reti contro la squadra di Gattuso, uno in campionato e l’altro in Coppa estromettendo i nerazzurri, con il suo gol, dalla competizione.

PISA – SANTARCANGELO, COSÌ IN CAMPO ALL’ARENA ALLE ORE 20.30

PISA (3-5-2): Bindi; Lisuzzo, Crescenzi (Fautario) Polverini;  Avogadri, Ricci, Verna, Provenzano, Mannini; Cani, Eusepi. A disp. Brunelli, Forgacs, Fautario (Crescenzi), Golubovic, Di Tacchio, Sanseverino, Peralta, Montella, Varela, Giacobbe. All. Rino Gattuso

SANTARCANGELO (4-3-1-2): Nardi; Adorni, Obeng, Capitanio, Rossi; Valentini, Gerli, Ilari; Venitucci; Guidone, Margiotta. A disp. Sambo, Mori, Mordini, Yabre, Arrigoni, Palmieri, De Respinis, Bardelloni, Romano, Malagoli. All. Lamberto Zauli

ARBITRO: Zanonato di Vicenza

By