Il Sindaco di Peccioli Renzo Macelloni: “Mirko dov’eri fino al 15 gennaio?”

PECCIOLI – Prosegue la polemica a distanza sull’Unione dei Comuni della Valdera. Il Sindaco di Peccioli Renzo Macelloni risponde a Mirko Terreni.

“Caro Mirko, sulla stampa insisti col tuo sfogo perché dal 15 gennaio data in cui è esplosa in giunta (composta dai 12 sindaci dei comuni che fanno parte dell’unione) definitivamente e ufficialmente la crisi dell’unione della Valdera, non è ancora stato possibile affrontare in maniera definitiva dentro l’unione stessa e cioè tra 12 sindaci un discorso conclusivo e definitivo individuando in questo una perdita di tempo e imbarazzo. Mi permetto di farti una domanda: fino al 15 gennaio qual è stato il tuo contributo concreto per discutere su quelle cose che anche tu stesso oggi denunci pubblicamente solo dopo il 15 gennaio? Ti è chiaro che per ben un anno e mezzo nonostante numerosi tentativi non è scaturita nessuna discussione seria e concreta dentro l’unione? E tu dove eri? Oggi è partita una discussione che necessariamente va oltre i 12 sindaci deve coinvolgere consigli, gruppi associativi, partiti e poi tornare per la fase conclusiva e definitiva sicuramente all’interno della giunta tra i 12 sindaci. Faccio presente a te e a tutti quelli che ora sono diventati impazienti che il dibattito finora è stato tenacemente negato con ogni mezzo perché non era mai il momento giusto! Dal 15 gennaio sono passati poco più di 20 giorni per una discussione che deve ridisegnare gli assetti istituzionali della Valdera. Invece di lasciarsi andare a sfoghi inutili è meglio riflettere e mantenere la testa sulle spalle”.

Renzo Macelloni

By