L’Avv. Vincenzo Taverniti: “Sogno un Roma-Pisa da dirigente nerazzurro. Quello del settore giovanile sarà un grande progetto”

PISAL’Avv. Vincenzo Taverniti e’ stato l’ospite principale de “Il Nerazzurro” di Massimo Marini in onda martedì sera su Granducato Tv. Taverniti, che con il presidente Fabio Peteroni, il Vice Giancarlo Freggia e il Dg Fabrizio Lucchesi fa parte del nuovo Cda del Pisa 1909 ed è uno degli uomini di punta della Terravision entrata a far parte del pacchetto azionario nerazzurro da un paio di mesi.

di Antonio Tognoli

(Foto di Giorgio TognettiVietata la riproduzione)

Taverniti ha parlato ieri sera della situazione attuale del Pisa in prospettiva futura con un sogno bene augurante: “Un Roma – Pisa con me dirigente nerazzurro non sarebbe male”.

image

Taverniti commenta il suo breve periodo all’ombra della Torre: “Sono soddisfatto sin qui dell’accoglienza dei tifosi e dell’ambiente che ho trovato. Purtroppo non ho avuto ancora modo di vivere bene la città. Siamo molto impegnati nel lavoro e stiamo in ufficio tutti i giorni fino alle 22. “Non stiamo con le mani in mano perché stiamo progettando e sviluppando questa società per avere un qualcosa da trasferire a voi Pisani”.

Taverniti inoltre spiega il ritardo sull’accordo con Nike: “La Nike essendo un azienda di prim’ordine oltre che una griffe importante richiede tempi tecnici lunghi. Non abbiamo ancora pronta la quantità dell’ordine da fare per il settore giovanile. Il 18 Marzo lo presenteremo alla città e noi già dal prossimo anno vogliamo partire”.

image

È proprio sul progetto del settore giovanile Taverniti svela: “La nostra intenzione è quella di coinvolgere tutte le realtà di Pisa che sono interessate, non sarà un progetto selettivo, le nuove strutture le stiamo cercando e selezionando. Abbiamo San Piero Piero a Grado come punto di appoggio ma ci serviranno almeno due poli e stiamo lavorando per mettere tutto nero su bianco. Il ruolo dell’Università. Sarà di prim’ordine come per tutte le eccellenze pisane e il Magnifico Rettore Augello sarà uno dei testimonial e avrà un ruolo importante”.

Inevitabilmente con Taverniti si è parlato anche del rinnovo del contratto di Lores Varela: “Tra qualche settimana definiremo il tutto. Varela vuol restare qua. Però in questo momento abbiamo esigenze molto più grandi del contratto di Varela e penso non ci sia fretta. Il giocatore è motivato si è allenato duramente per uscire dall’infortunio è già lunedì potrebbe essere a disposizione di mister Rino Gattuso”.

By