Lega Pro, girone B: ecco la griglia play-off. Oggi sarebbe Pisa – Feralpi Salo’. Esce l’Alessandria

PISA – Rispetto alla scorsa settimana, esce dalla “griglia” l’Alessandria, superata in casa per 2-1 dal Bassano che ne prende il posto divenendo addirittura la “seconda miglior terza” in virtù del capitombolo del Feralpi Salò in quel di Reggio Emilia, mentre Pisa, Pordenone e Lecce, tutte e tre vittoriose, mantengono le rispettive posizioni di sette giorni orsono quali migliori seconde. Restano, pertanto, invariati gli abbinamenti dei Quarti tra Pordenone-Cosenza e Lecce-Maceratese, nel mentre l’intervenuta “rivoluzione” del Girone A modifica le avversarie di Pisa e Foggia, divenute ora, rispettivamente, Feralpi Salò e Bassano.

di Giovanni Manenti

Tutto invariato, viceversa, per quanto attiene alla Promozione diretta, pur se solo il Cittadella mantiene inalterato il vantaggio di 7 punti sulla seconda, che viene viceversa ridotto a 5 punti per quanto attiene alla Spal nei confronti del Pisa ed addirittura ad un solo punto nel Girone C, dove il Benevento è insidiato dal Lecce, con Foggia e Cosenza a sole due lunghezze di distanza. Da rilevare come la vittoria dell’Ancona e le contemporanee sconfitte di Feralpi Salò ed Alessandria, abbiano ridotto il “gap” tra la terza (e quindi esclusa dai playoff …) e la seconda peggior quarta a soli due punti, rimettendo tutto in gioco anche per detta ultima piazza.

Direttamente promosse in Serie B:

CITTADELLA – Girone A – 53 punti; SPAL – Girone B – 52 punti e BENEVENTO – Girone C – 46 punti

Accoppiamenti Quarti di Finale: (Gara unica sul campo della miglior classificata ed a cui accedono le tre seconde, le tre terze e le due migliori quarte classificate dei rispettivi gironi – ad oggi esclusa l’Ancona quale peggior quarta con 39 punti)

Gara a) – PISA – Girone B – 47 punti (miglior seconda) – Feralpi Salò – Girone A – 41 punti (peggior quarta);

Gara b) – Pordenone – Girone A – 46 punti (seconda miglior seconda) – Cosenza – Girone C – 44 punti (miglior quarta);

Gara c) – Lecce – Girone C – 45 punti (peggior seconda) – Maceratese – Girone B – 42 punti (peggior terza);

Gara d) – Foggia – Girone C – 44 punti (miglior terza, a pari merito con il Cosenza, ma in vantaggio nel confronto diretto) – Bassano – Girone A – 43 punti (seconda miglior terza).

Accoppiamenti Semifinali: (Gare di andata e ritorno con partita di andata sul campo della peggior classificata alla fine della stagione regolare)

Semifinale 1 – Vincente gara a) (PISAFeralpi Salò) c. vincente gara d) (Foggia – Bassano);

Semifinale 2 – Vincente gara b) (Pordenone – Cosenza) c. vincente gara c) (Lecce – Maceratese).

E’ evidente come, mancando ancora ben 10 gare alla fine, questi accoppiamenti siano suscettibili di variazioni anche rilevanti nel corso delle prossime settimane (basti pensare al Girone C, dove nello spazio di appena 3 punti sono racchiuse le prime cinque della Graduatoria …) od al fatto che le tre “seconde” sono divise da due soli punti e noi saremo ben lieti di evitarvi calcoli ed alchimie varie, proponendovi puntualmente, giornata dopo giornata, ogni logico cambiamento prima di arrivare, al prossimo 8 maggio, alla definitiva stesura della “Griglia Playoff”

By