Da 1 Aprile bidoni aggiuntivi nelle piazze della città. L’appello del Comune: “Utilizzateli”

PISA – Arriva la primavera e come ogni anno a Pisa i giovani ricominciano a utilizzare le piazze. E come ogni anno il Comune di Pisa, tramite Avr che cura il global service per la pulizia, attiva misure specifiche come i bidoncini aggiuntivi.

Da questa sera infatti, venerdì 1 aprile, tutti i venerdì, sabato e domenica sera vengono posizionati 15 bidoncini aggiuntivi in piazza Cavalieri, piazza Sant’Omobono e piazza Vettovaglie. Sono messi alle 19 e tolti la mattina quando passano gli operatori della pulizia. Da giugno a settembre questi bidoni aggiuntivi vengono messi tutte le sere. C’è da dire che l’anno scorso, nonostante questi cestini aggiuntivi, molti continuavano a lasciare le bottiglie per terra.

Ricordiamo i servizi di pulizia post-movida – Tutte le mattine dalle 5 nel centro di Pisa (sia a Tramontana che a Mezzogiorno) si attiva una task-force di Avr, la ditta che gestisce il servizio di pulizia per il Comune, composta da 11 operatori manuali, 3 spazzatrici e 3 idropulitrici. Che raccolgono le bottiglie e la spazzatura lasciate incivilmente per terra, spazzano strade e piazze e le puliscono. In particolare a Tramontana si attivano due squadre, una parte dalla zona Duomo e l’altra da piazza Vettovaglie e Sant’Omobono, le prime che devono essere pulite per consentire l’inizio del mercato della mattina, per poi proseguire in piazza Cavalieri dove arrivano tra le 6.30 e le 7. Nei prossimi giorni questo servizio verrà ulteriormente potenziato con un’altra spazzatrice

By