Gennaro Testa sul Pisa Football College: “Un sogno realizzabile. Pisa adatta a coniugare sport e cultura”

PISA – Uno degli ospiti di punta della trasmissione “Il Nerazzurro” andata in onda martedì sera sugli schermi di Granducato in diretta dalla Sesta Porta e’ stato Gennaro Testa, ex arbitro di serie A che tra l’altro arbitro un Pisa- Sampdoria degli anni ’80 che si disputò a Viareggio. Ora è a Pisa per seguire come sociologo il progetto del Pisa Football College.

di Maurizio Ficeli

“Sono qui a Pisa per guidare questo progetto del “Pisa Football College coordinando le competenze di tutti per realizzare questo “sogno”. Lo Sport, così come la scuola, è cultura, in una città, Pisa, che è stata eletta, quest’anno Capitale europea dello Sport. Quindi il Pisa, come società, è indubbiamente attenta a questo campionato, ma altresi e’ attenta ai giovani del territorio. In Italia poi non esiste, alcuna borsa di studio che premia chi va bene a livello di sport e noi vogliamo crearla. Sarà un College in collaborazione con l’Università e con l’aiuto di alcuni tutors e completamente in lingua inglese. Pisa è la città adatta per coniugare sport e cultura. Saranno creati con questo anche posti di lavoro. Vogliano creare campioni in campo e fuori, ce la metterò tutta in qualità di sociologo, attento alle realtà di questo territorio”.

By