Venerdì 15 asta di beneficienza per il piccolo Christian ad Ospedaletto

PISA – Venerdì 15 aprile 2016, dalle ore 20, all’interno dell’Area18 coworking a Ospedaletto (PI) via Malasoma n.18 piano primo, si svolgerà l’asta in aiuto del piccolo Christian Picarella affetto da malattia rara CDKL5. Artisti locali e nazionali hanno voluto dare il loro contributo donando le loro opere.

Saranno battute le maglie del A.C.Pisa1909 autografate dall’intera squadra che ha voluto contribuire, due maglie sempre A.C.Pisa 1909, donate da Confcommercio nella persona di Alessandro Trolese e Fabrizio Fontani Presidente di Conflitorale, anch’esse autografate.

Dopo che la storia del piccolo Christian, un bambino di 4 anni di Pisa affetto da malattia rara CDKL5, è arrivata a La vita in Diretta su RaiUno, la curatrice Patrizia Ennas ha convinto molti artisti, calciatori da tutta Italia, e non solo, a partecipare con i doni ad un’asta di beneficenza per reperire fondi per il bambino. Lo scorso fine settimana, nell’atrio del Palazzo del Comune di Pisa, che ha patrocinato l’iniziativa, molti, compresi esponenti del Comune, sono venuti a vedere le opere d’arte. L’asta di beneficenza è realizzata per aiutare economicamente la famiglia Picarella, ovvero i genitori di Christian. L’intera cifra raccolta sarà devoluta a loro. Da tutta Italia sono arrivate donazioni da parte di quasi 30 artisti, i cui nomi più o meno affermati sono: Daniela Billi, Nino Attinà, Gloria Campriani, Marco Catellani, Cippi Pitschen, Gabriella Furlani, Alberto Gallingani, Cesare Nencioni, Giovanni Omiccioli, Fabio Perla, Massimiliano Precisi, Stefania Sabatino, Giannetto Salotti, Filippo Scimeca, Gionatan Alpini, Giada Fedeli, Tiziana Vanetti, Silvano Viani, Francesco Malasoma, Yuri Bianchi, Luigi Polito.

Afferma la responsabile Patrizia Ennas: “L’arte e il calcio, gli artisti e i giocatori della Juventus e del Pisa, assieme ad altri benefattori (Aurora catering, Panificio Borelli, Pisainpack,, Pasticceria Lilli, Pizzeria La Casaccia) hanno voluto essere presenti dando un piccolo contributo. Vorrei ringraziare Paolo Rozzio, Maria Teresa Pugliese, aiutati da Nicola Posarelli che hanno avuto l’idea di realizzare la T-shirt #TuttiunitiforChristian# che sarà disponibile la sera dell’asta, per chi fosse interessato. Ringrazio inoltre il Dott. Antonio Schena, Elisabetta Taccola, Francesca Tiezzi che mi hanno aiutato e sostenuto per questa bellissima iniziativa”.

By