Ippica. A San Rossore si corre oggi il decimo Premio Guardie di Città

PISA – All’ Ippodromo San Rossore di Pisa l’ 11 Maggio 2007 alle ore 13:55 si è corsa la Tris I°Premio Corpo Guardie di Città , la prestigiosa “ Tris del Caffè ”. Nel corso degli anni il Premio Corpo Guardie di Città, rimanendo una Tris, ha subito variazioni di orari fino ad essere l’ultima Corsa Nazionale Tris quartè/quintè della giornata di chiusura della stagione ippica dell’Ippodromo di San Rossore.

E’ doveroso ricordare che il Premio fu intitolato al Corpo Guardie di Città su idea dell’allora Direttore Generale di Alfea S.p.a. Dott. Stefano Meli ma , il suo successore, Dott. Emiliano Piccioni, ha voluto fortemente continuare una bellissima tradizione che nel corso dei nove anni (2007-2015) ha portato la Tris Premio Corpo Guardie di Città ad assumere sempre più importanza per il numero ed il livello dei cavalli iscritti ma anche perché è divenuto un evento sportivo benefico a cui hanno sempre partecipato con entusiasmo centinaia e centinaia di persone.

Oggi, Giovedì 14 Aprile alle ore 17.40 si corre il 10° Premio Corpo Guardie di Città e come ogni anno è stato organizzato un evento sportivo benefico mirato a sensibilizzare la campagna AVIS e ADMO per incrementare il numero dei donatori e , attraverso l’acquisto dei biglietti della lotteria degli sponsor, per l’Associazione Onlus La Città dei Bambini di Padre Ernesto Saksida , diretta da Laura Anselmi , volta a sostenere la Missione Salesiana Cidade Dom Bosco di Corumbà (Brasile) che ogni giorno istruisce, nutre e garantisce l’assistenza sanitaria agli oltre 2000 bambini bisognosi che la frequentano ed in particolare in questa circostanza, per dare continuità al progetto iniziato lo scorso anno con la nostra donazione, il ricavato servirà per finanziare le borse di studio universitarie di 12 giovani scelti tra i più meritevoli per frequentare i corsi di Pedagogia, Diritto, Amministrazione e Infermieristica. Laura Anselmi, punto di riferimento italiano della Missione Salesiana, sarà a Corumbà nei prossimi giorni e fornirà un resoconto dettagliato ( con fotografie e filmati a corredo ) del progetto sperimentale delle borse di studio che prevede per ogni corso una durata media di 3-4 anni e l’inserimento di giovani delle classi sociali più povere in lezioni che si svolgono la sera ( dalle 19:00 alle 23:00 ) presso la Facoltà Santa Teresa così di giorno i ragazzi possono studiare ma anche fare un lavoro part-time per guadagnare qualcosa per pagare le dispense ed il trasporto pubblico, inoltre ogni studente svolge ore di volontariato all’interno del PCAF o della Assistenza Sociale restituendo così una parte dell’aiuto ricevuto. Come ogni anno l’evento è molto sentito, condiviso, sostenuto e particolarmente partecipato in quanto sono presenti figure di prestigio della politica locale, regionale, nazionale ed internazionale oltre ai principali dirigenti delle associazioni di categoria Confcommercio e Confesercenti per non citare i tanti illustri ospiti del panorama provinciale, i rappresentanti delle forze dell’ordine e dei loro sindacati, manager ed imprenditori delle principali realtà del territorio, illustri liberi professionisti, volti noti delle istituzioni locali e personaggi di spicco del mondo sportivo locale e nazionale che come ogni anno sostengono la manifestazione con la loro presenza ed i loro contributi.

Solitamente l’evento è stato sempre ospitato da Stefano GORINI , gestore del Ristorante dell’ Ippodromo, che ha sempre messo a disposizione il giardino del ristorante, situato al centro della pista, permettendo ai tanti ospiti di provare delle emozioni uniche durante le corse dei cavalli grazie alla sua posizione centrale nell’Ippodromo. In via del tutto eccezionale e solo per questa decima edizione l’evento legato alla Corsa Ippica Nazionale 10° Premio Corpo Guardie di Città è stato ospitato dal Turf Club dell’Ippodromo di San Rossore per far vivere un’emozione nuova e più diretta di una giornata di corse al galoppo dal cuore dell’Ippodromo , vicino al tondino dove sfilano i cavalli , nella zona frequentata dai proprietari e dai fantini, in prossimità degli uffici tecnici e nei pressi dell’arrivo con la possibilità di seguire le corse dall’alto dei locali del Turf Club con una visuale unica che permette di ammirare tutto il “Prato degli Escoli” e l’immensità del parco di San Rossore.

Il cocktail/buffet , che consente agli invitati, provenienti anche da diverse regioni d’Italia e dall’estero, di sperimentare i prodotti tipici locali ed in particolare quelli del parco di San Rossore è stato sempre curato da Stefano GORINI mentre il bellissimo dolce celebrativo è stato donato dalla nota pasticcera pisana Candida CILLO titolare della famosa pasticceria CIOCCOROCOLATO di Via Giovanni di Simone N 10.

Mariano Bizzarri Ollandini, Amministratore Unico del Corpo Guardie di Città, consegna agli illustri ospiti la targa celebrativa della 10°edizione del Premio Corpo Guardie di Città oltre a gadget , sempre legati all’evento, per esprimere sinceri e doverosi ringraziamenti a tutti i partecipanti , agli organizzatori dell’evento ( in particolare ad Alessandro Bargagna ), ai fotografi, ai giornalisti, alle emittenti televisive presenti, alle donne e agli uomini del Corpo Guardie di Città e a tutti gli sponsor che hanno manifestato tanta sensibilità ed attenzione a tale iniziativa donando contributi e/o prestigiosi premi per la lotteria di beneficenza.

By