“Legge regionale n. 84: la sanità in Toscana”, se ne pala con l’assessore regionale Stefania Saccardi

PISA – La nuova legge rappresenta un punto di arrivo e allo stesso tempo di rilancio della sanità toscana. Si tratta di una legge che si fa carico delle nuove disponibilità finanziare, delle risorse in campo, senza mai dimenticare gli eccellenti risultati conseguiti fino ad oggi e la necessità di mantenerli, se non di superarli.

Per questo il PD di Pisa chiama tutti i cittadini e cittadine della nostra città a partecipare ad una tavola rotonda con lo scopo di approfondire questa nuova legge e le sue ricadute sul nostro comune. La sanità in generale e quella toscana in particolare, visto il suo livello di eccellenza, deve essere motivo serio di riflessione sia all’interno che all’esterno del partito democratico. Questo non solo per i volumi economici che la sanità è in grado di muovere, per i suoi risvolti occupazionali si tratta della più grande azienda della nostra regione, ma soprattutto per l’impatto che essa ha nei confronti dei cittadini, dei territori e delle comunità.
La tavola rotonda si terrà presso l’ex Convento dei Cappuccini a partire dalle ore 15,30. Interverranno Sandra Capuzzi Presidente della Società della Salute, Ferdinando De Negri Medico dell’Aoup e capogruppo Pd in Consiglio comunale, Giuseppe Cecchi docente di Scienze Politiche, Antonio Mazzeo Consigliere Regionale, Federico Gelli Deputato Pd e responsabile nazionale Sanità Pd e Stefania Saccardi Assessore regionale al Welfare e diritto alla salute. Coordinerà Verter Tursi della segreteria comunale del PD. Sarà presente Giovanni Viale segretario comunale del PD pisano.

Fonte: La segreteria comunale del PD

By