Prende il via questa sera al Parco della Cittadella “Aspettando Metarock”

PISA – Oggi 25 Aprile, prende il via la prima delle tre serate al Parco della Cittadella di “Aspettando Metarock”.

Questa sera i Mama Marajas e Parranda Groove Factory. Si prosegue giovedì 28 aprile con Bobo Rondelli, Eugenio Rodondi e Liv Charcot. Si chiude sabato 30 aprile con Etruschi from Lakota, Esterina e I Fiori di Hiroshima. L’ingresso agli spettacoli è libero.

Mama Marjas è un talento naturale, giovane ma molto sicura di se, radicata nella cultura del reggae ma allo stesso tempo versatile con delle solide fondamenta musicali. Mama Marjas domina i palchi (ha all’attivo oltre 400 date dal 2009 ad oggi) ed i sound system con semplicità, estende la voce tra stili e linguaggi diversi, conquista il pubblico per simpatia e bravura. Nel 2015 esce il nuovo album: “Mama” che porta la regina della reggae music italiana ad esplorare territori musicali per lei nuovi, sonorità provenienti dall’Africa, dai Caraibi e dall’America del sud sono le protagoniste di questo concept album in cui Mama Marjas è autrice delle musiche e dei testi. Il nuovo viaggio intrapreso con questo nuovo disco la porta ad essere l’interprete principale della: “Carmen secondo L’Orchestra di Piazza Vittorio” in scena al Teatro Olimpico di Roma. Nel 2014 ha collaborato con i 99 Posse alla riedizione della storica hit “Curre Curre Vuagliò” nella quale è stato presente anche Alborosie, con i 99 posse ha poi condiviso la tournèe italiana, tra le tante tappe si ricorda quella del primo maggio a Taranto nel 2014 davanti a più di centomila persone. Nel 2013 collabora con Clementino nel pezzo “Rovine”. Ha suonato con Paolo Fresu ed ha ricevuto (in diretta televisiva) il premio “Le strade di San Nicola” come migliore artista pugliese in Italia.

By