Internet Day, Pisa protagonista. Trenta anni fa in Via Santa Maria la prima connessione italiana

PISA – In tutta Italia una giornata dedicata ai 30 anni di Internet, per ricordare quando proprio da Pisa fu attivata la prima connessione. In totale 817 eventi in tutta la penisola: la nostra città sarà protagonista con gli eventi principali.

Si parte venerdì 29 aprile, alle ore 8.30 a Palazzo Venera, in Via Santa Maria 36, con l’apposizione della targa che ricorda l’attivazione del primo nodo della rete Internet in Italia, realizzata il 30 aprile del 1986 nell’allora sede dell’Istituto CNUCE del CNR. Alla cerimonia interverranno il rettore Massimo Augello, il sindaco Marco Filippeschi, il direttore dell’Area CNR di Pisa, Domenico Laforenza, e il professor Luciano Lenzini, tra i principali protagonisti dell’esperimento di trenta anni fa.

Si prosegue al CNR con un importante convegno che inizierà intorno alle ore 9.30 e proseguirà per tutta la mattinata.

Le iniziative continuano nel pomeriggio: alle 16.30 presso la villa Federico Salutini in via del Capannone 24 a Barbaricina, all’ex sede della Divisione Elettronica Olivetti, sarà apposta una targa commemorativa per ricordare dove nacque il primo calcolatore elettronico italiano, la Cep. Interverranno il sindaco Marco Filippeschi, la presidente della Fondazione Olivetti Cinthia Bianconi, il consigliere di Amministrazione della società Ubiquity Simone Fubini.

Per finire alle 18 presso la Sala delle Baleari di Palazzo Gambacorti, sede del Comune di Pisa, la proiezione del film documentario di Alice Tomassini “Login – il giorno in cui l’Italia scoprì Internet”. Presenterà Riccardo Luna.

A queste si aggiungono molte iniziative organizzate da scuole e altre istituzioni.

Alla Scuola Superiore Sant’Anna, venerdì 29 e sabato 30 aprile, il convegno “La Robotica Pisana: realtà, opportunità, prospettive. Ricerca, Formazione, Applicazioni, Industria”.

Venerdì 29 aprile alle 9 Crescere in Digitale – Laboratorio Pisa, in Piazza Vittorio Emanuele II, 5. A Pisa arriva il laboratorio di Crescere in Digitale, per far conoscere alle imprese i giovani della provincia che hanno superato brillantemente il corso di 50 ore sul web marketing realizzato da Google. Nel corso della giornata saranno realizzati vari colloqui conoscitivi per l’avvio di tirocini formativi della durata di sei mesi, rimborsati con 500€ al mese dal Ministero del Lavoro. L’obiettivo è migliorare la presenza online delle imprese, favorendo l’ingresso nel mondo del lavoro digitale di migliaia di giovani NEET.

Venerdì 29 aprile alle 10 Cnr Let’s bit! con la Ludoteca del Registro .it – Ludoteca del Registro .it (www.ludotecaregistro.it), in occasione dell’Italian Internet Day, presenta il laboratorio Let’s Bit! con attività dedicate alla Rete e alla sua storia. In particolare, il laboratorio vede il coinvolgimento di ragazzi di tre istituti superiori della provincia di Pisa, Arezzo e Oristano nel ruolo di tutor impegnati a spiegare ai bambini delle primarie tutte le risorse e opportunità di Internet.

Venerdì 29 aprile alle 11 TED Talk ITIS PISA. La mattina del 29 aprile, gli alunni delle classi 3a Informatica, 4a meccatronica e 4a biotecnologie ambientali, si riuniranno per organizzare un TED Talk. Interverranno alcuni studenti che presenteranno l’idea di valore che li appartiene di più secondo le categorie indicate dal concorso. I talk saranno ripresi e saranno creati dei video che verranno pubblicati. Via Contessa Matilde, 74.

Venerdì 29 aprile alle 17 “La scoperta delle onde gravitazionali e il ruolo dei computer”. Seminario al Museo degli Strumenti per il Calcolo, Via Bonanno Pisano 2/B. Relatore: Giancarlo Cella (INFN sezione Pisa – Virgo). La recente scoperta delle onde gravitazionali è il risultato di uno sforzo pluridecennale rivolto al miglioramento della sensibilità dei rivelatori. Adesso si apre una nuova epoca: ulteriori perfezionamenti permetteranno nuove scoperte e la migliore comprensione di ciò che si vedrà. I calcolatori hanno giocato e giocheranno un ruolo importante in questo processo. Si discuterà di tre aspetti importanti: le applicazioni alla analisi dei dati, al funzionamento stesso dei rivelatori, ed infine alle simulazioni numeriche necessarie a ricavare dalla complesse equazioni non lineari della relatività generale predizioni da confrontare con i risultati sperimentali.

Venerdì 29 aprile alle 10 “I Super Errori per l’Internet Day”. L’Istituto Comprensivo Giovanni Falcone di Cascina (PI) partecipa all’Internet Day con un evento che ha per tema la sicurezza nella naviazione online. Tramite i Super Errori del consorzio Generazioni Connesse, i ragazzi della scuola secondaria di primo grado saranno messi in guardia sui rischi di una navigazione poco consapevole. In via Pascoli a Cascina.

Venerdì 29 aprile alle 11 Sicurezza in Rete. Incontro con gli studenti della classe 2E della scuola secondaria “N. Mandela” di San Giuliano Terme sul tema: I rischi di Internet: trappole in rete. Piazza Gramsci 2, San Giuliano Terme.

Sabato 30 aprile alle 8 Internet Game al Buonarroti. Attività di Peer education interattiva per studenti e genitori. Le classi 2^ CSA e 3^ ASA preparano, organizzano e guideranno giochi finalizzati alla scoperta di Internet (caccia al tesoro virtuale, internettopoli, etc.). Parteciperanno alcune classi in orario dalle ore 8.00 alle ore 11.00 (4 classi). Largo Concetto Marchesi, 4, presso Liceo Buonarroti. Inoltre una classe del Buonarroti partecipa all’Internet Day del 29 aprile del CNR con l’elaborazione, la produzione e la presentazione di un video

By