Pisa – Lupa Roma 1-0. La zampata di Cani decide il match

PISA – Il Pisa batte di misura (1-0) la Lupa Roma con una rete di ottima fattura di Edgar Cani, conquista tre punti importantissimi che gli consentono di chiudere al secondo posto del girone  B.

PISA – LUPA ROMA 1-0

PISA (4-3-1-2): Bindi, Golubovic, Lisuzzo, Rozzio, Mannini; Ricci (58′ Tabanelli), Di Tacchio, Verna (75′ Sanseverino) Peralta; Eusepi, Cani (67′ Varela). A disp. Brunelli, Crescenzi, Fautario, Avogadri, Makris, Provenzano, Forgacs, Polverini, Giacobbe. All. Rino Gattuso

LUPA ROMA (4-3-3): Anedda; Silvagni, Pasqualoni, Sembroni, Sfanò; Belkaid (73′ Losi) D’Agostino, Ferrari (83′ Bernardotto), Tajarol, Leccese, Perrulli. A disp. Di Mario, Borrelli, Mileto, La Bagnara, Ippoliti, Masotina, Delvecchio. All. Davide Di Michele.

ARBITRO: Antonio Eros Lacagnina della sez di Caltanissetta (Ass. Cassara’ di Cuneo e Jounes di Torino)

RETI: 42′ Cani (P)

NOTE: giornata di sole, terreno in perfette condizioni. Ammoniti Silvagni, Di Tacchio. Angoli 4-5. Spettatori 5.844 (abb.2564 paganti 3260), per un incasso di 47.518 euro. Rec pt 0′ st 4′

By