Pisa Sport Festival. Inaugurata la Giornata Telethon

FORNACETTE – Dal baskin al sitting volley, fino al judo e al tiro con l’arco per non vedenti. Lo sport unisce a Fornacette, nell’ambito del Pisa Sport Festival, la grande kermesse che mette assieme numerose realtà sportive e imprenditoriali del territorio.

L’occasione che ha posto sotto i riflettori fair play e solidarietà è stata la Giornata Telethon, inaugurata Sabato 7 Maggio alla presenza di organizzatori e rappresentanti istituzionali.

“Siamo fieri di ospitare sul nostro territorio una manifestazione capace di coniugare sport e solidarietà – ha dichiarato il Sindaco del Comune di Calcinaia, Lucia Ciampi -, in grado di diffondere una cultura sportiva incentrata sul rispetto reciproco e sull’uguaglianza. Nessuno sport è di serie B, così come nessun atleta è meno importante degli altri. Questa giornata, che mette al centro discipline capaci di valorizzare tutte le persone, al di là di ogni disabilità, rappresenta un’ottima occasione per dare voce a importanti realtà del panorama sportivo locale, impegnate nel quotidiano a dar vita a uno sport che sia davvero per tutti”.

“Questa iniziativa valorizza lo sport a 360 gradi – ha affermato Salvatore Sanzo, assessore allo sport del Comune di Pisa e presidente regionale del Coni, mostrando in concreto come esso riesca ad abbattere le barriere”. Alla giornata hanno partecipato anche le classi prime e seconde della scuola media di Fornacette, accompagnate dai loro docenti e dal dirigente dell’Istituto Scolastico M. L. King. Luca Pierini. Ai ragazzi è stata offerta l’opportunità di cimentarsi in varie discipline paraolimpiche. Tra queste il baskin, il calcetto e il judo per ciechi, il sitting volley e molto altro ancora.

By