Corrado Colombo: “Siamo stati bravi a fare gol contro un Pisa che aveva più qualità di noi”

PISTOIA – Dopo ĺ’incontro vittorioso della Pistoiese contro il Pisa, si presenta in sala stampa il capitano degli arancioni ed ex nerazzurro Corrado Colombo che esordisce parlando un po’ della stagione della sua squadra e della gara odierna e del futuro.

di Maurizio Ficeli

“Da quando sono ritornato qui alla Pistoiese, è stata una stagione di sofferenza durata ben 6 mesi ed anche nell’affrontare la gara odierna c’era in noi tanta tensione, ma ce l’abbiamo fatta. Direi che siamo stati bravi a fare gol contro un Pisa che ha, senza dubbio, più qualità di noi. Una squadra, quella nerazzurra, che ha una marcia in più, anche giocando con le “riserve “. Quando sono arrivato a Pistoia, c’era una situazione in evoluzione, con 4 giocatori fuori rosa, poi la società intervenne sul mercato e l’avvento di Bertotto ci ha dato tranquillità.
Colombo aggiunge ancora qualcosa riguardo al suo ritorno a Pistoia, sua città di adozione, in quanto milanese di nascita: “A Pistoia sono ritornato volentieri, facendo cambiare opinione a coloro che, in seno alla tifoseria arancione, non credevano in me a causa delle vicende che mi erano successe e da cui sono uscito assolto e ciò per me, insieme alla salvezza acquisita oggi, costituisce un gran successo. Riguardo al mio futuro, vorrei rimanere nel mondo del calcio, magari proprio nella Pistoiese, per contribuire ancor di più ai suoi successi, perchè Pistoia non merita di stare in C, ed il pubblico presente oggi col Pisa, ce lo ha dimostrato col suo costante sostegno”. Per finire un consiglio secco al Pisa in chiave playoff: “il consiglio è di giocarsi questi playoff con la giusta determinazione, senza farsi le cosiddette “seghe mentali”, conclude Colombo con il sorriso sulle labbra.

By