500 euro di multa al Pisa e un turno a Sabotic. Due assenze anche per la Carrarese

PISA – Il Giudice Sportivo della Lega Italiana Calcio Professionistico, Notaio Pasquale Marino, ha ufficializzato le proprie decisioni in merito all’ultimo turno di campionato.

Non arrivano buone notizie per il Pisa punito con un’ammenda di 500 europerché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e accendevano un bengala lanciandolo sul terreno di gioco, senza conseguenze“.

Ancora appiedato, poi, l’allenatore in seconda Antonio Palo allontanato dal campo durante il match del “Melani” di Pistoia: per lui 2 giornate di squalifica “per comportamento offensivo verso la terna arbitrale“.

Squalifica di una giornata per Minel Sabotic espulso per doppia ammonizione nell’ultimo turno di campionato.

Aumenta anche il numero dei calciatori nerazzurri in diffida: Daniele Mannini si aggiunge a Robert Gucher, Andrea Cagnano e Gianmarco Ingrosso.

Anche la Carrarese, prossima avversaria dei nerazzurri, dovrà rinunciare ai calciatori Michele Murolo e Luca Ricci entrambi appiedati per una giornata. Inoltre il direttore dei gialloblù Gianluca Berti è stato inibito fino 30 aprileper comportamento reiteratamente offensivo verso la terna arbitrale

By