6° Memorial Scacciati al Cus Pisa

PISA – In una splendida giornata di inizio autunno al Cus Pisa si è svolto il 6° Memorial Valerio Scacciati, dedicato alla memoria dell’ex atleta cussino prematuramente scomparso sette anni fa. La formula di quest’anno prevedeva 4 incontri: un test match pomeridiano dell’Under 18 contro i Lions Amaranto Livorno, quindi una partita della neonata femminile contro le atlete degli Etruschi Livorno, poi nel tardo pomeriggio la partita più sentita dell’evento perché sono scesi in campo la compagine “old” (in cui figurano tanti compagni di squadra di Valerio Scacciati) contro i giovani ragazzi del Corso di Rugby del Cus Pisa, mentre infine in serata ha chiuso il programma il match tra i giocatori della prima squadra ed i cugini della Polisportiva Bellaria Cappuccini di Pontedera.

Cus Pisa Rugby – Lions Amaranto (under 18)

Le giovanili del Cus Pisa Rugby under 18 hanno giocato contro i pari età del Lions Amaranto. Gli ospiti si sono presentati a Pisa con ottime credenziali e con individualità di interesse nazionale. In campo non c’è stata partita. Il risultato finale ha sancito la vittoria netta degli ospiti (0 – 43). I cussini, alla loro prima uscita stagionale, hanno pagato a duro prezzo  la loro scarsa esperienza  di collettivo. Tuttavia i giovani pisani non dovranno abbattersi: se continueranno a lavorare come hanno fatto finora le soddisfazioni non tarderanno a venire.

Cus Pisa Rugby – Etruschi Livorno (femminile)

Debutto ufficiale per la squadra femminile del Cus Pisa Rugby. Agli ordini dell’allenatore Marco Bargagna sono scese in campo Denise Bargagna, Marta Marini, Chiara Mattei, Chiara Bonfiglio, Anna Fabiola Ricciu, Francesca Flizzi, Annalisa Bellandi, Sara Dinelli, Valeria Arcucci, Maria Elena Consorti, Olga Cozzolino. Quasi tutte le giocatrici erano alla prima esperienza in una partita ufficiale. Dopo un primo tempo vissuto con troppa emozione ed incertezza, nella ripresa le ragazze si sono fatte onore dando filo da torcere alle più esperte giocatrici livornesi. Il risultato finale è stato di 4 mete a 0 per le ospiti, ma le giovani cussine sono riuscite a superare la prova di iniziazione uscendo dal campo a testa alta e col sorriso.

Old Cus Pisa Rugby  – Cinghiali Bianchi

Il vero cuore della manifestazione dedicata a Valerio Scacciati. Quest’anno i veterani gialloblu si sono confrontati con i Cinghiali Bianchi, la squadra ufficiale del frequentatissimo corso di Rugby del Cus Pisa (rinforzata per l’occasione con l’innesto di alcuni ex giocatori del Cus Pisa Rugby Senior).  Le due compagini si sono date battaglia per 70 minuti, offrendo un gioco divertente e dinamico. Alla fine delle ostilità gli old sono riusciti a strappare la vittoria per tre mete a due, un successo tutto speciale.  Ma le emozioni non finiscono qui: dopo il saluto finale i giocatori hanno chiamato in campo la famiglia Scacciati per consegnarle un’opera artistica del pittore Antonio Brugnoli in ricordo di Valerio e di questa giornata; un momento toccante, vissuto con partecipazione da tutti, giocatori e spettatori.

Pharmanutra Cus Pisa Rugby – Bellaria Cappuccini Pontedera

Al Cus Pisa Rugby Senior spettava il compito di chiudere in programma del Memorial giocando contro la formazione del Bellaria Cappuccini Pontedera. Così come lo scorso anno, Pisa e Pontedera sono state inserite nello stesso girone di serie C di campionato; tuttavia le due compagini si sono affrontate a viso aperto onorando appieno l’impegno e dando vita ad un match bello e imprevedibile, in barba ai tatticismi del precampionato. Dopo una gara partita male (7-19 per gli ospiti), i cussini hanno piazzato un parziale di 25-0 frutto di 3 mete(due segnate da D’Amico, una da Bertini), due calci piazzati ed altrettante trasformazioni realizzate tutte da Ferri. Una reazione davvero impressionante che ha fissato il risultato sul definitivo 32-19.

I cussini hanno portato a casa una vittoria importante chiudendo nel migliore dei modi la prima fase stagionale di preparazione atletica. Tra una settimana la formazione universitaria inizierà la sua avventura in campionato.

By