I precedenti con la Maceratese: nerazzurri imbattuti

PISA – Sono sette i precedenti all’Arena Garibaldi contro la Maceratese. Quattro le vittorie dei nerazzurri e tre i pareggi, quindi, facendo i debiti scongiuri, i nerazzurri sono imbattuti. La prima sfida risale alla stagione di Serie B 1940-41, quando i nerazzurri si imposero per 1-0 grazie alla rete di Umberto Mannocci. Le due squadre si sono affrontate una ventina di anni dopo in Serie C, col il netto successo nerazzurro per 3-0 firmato da Giuliano Turatti e Franco Ghiadoni oltre ad una autorete. Fu una vittoria pesante, poiché la Maceratese retrocesse ed il Pisa si salvò con tre punti di vantaggio proprio sui biancorossi. Primo punto marchigiano nel 64-65 sempre in C e poi altre sfide negli anni 70 con un pareggio ed un successo di misura a favore del Pisa. Le due compagini sono tornate ad affrontarsi a fine anni 90 in C2. Nella stagione 96-97 finì a reti inviolate. Nella stagione successiva l’ultima sfida in ordine di tempo, fu vinta dai nerazzurri per 1-0 grazie al gol di Giancluca Savoldi. Fu una annata anonima per entrambe le formazioni. Dalla fondazione agli anni 90, la Maceratese ha vissute molte stagioni di serie C con qualche fugace apparizione in B. Il punto più basso lo tocca però nella stagione 1989-90 quando milita addirittura in Terza categoria, da dove era piombata dopo il fallimento che la aveva estromessa dal campionato di Prima categoria, raggiunta dopo tre retrocessioni consecutive dalla C2. Nel 1990-91 si fonde col Macerata e guadagna così l’Eccellenza. Dopo il ritorno in C2 nel 92-93, la squadra retrocesse nuovamente nel 2000-01 e si ritrova nuovamente in Eccellenza dopo due stagioni. Solo in questa stagione dopo molti anni difficili e di anonimato ha riguadagnato l’accesso al professionismo.

40-41 Serie B, Pisa-Maceratese 1-0;
59-60 Serie C, Pisa-Maceratese 3-0;
64-65 Serie C, Pisa-Maceratese 0-0;
71-72 Serie C, Pisa-Maceratese 1-0;
72-73 Serie C, Pisa-Maceratese 0-0;
96-97 Serie C2, Pisa-Maceratese 0-0;
97-98 Serie C2, Pisa-Maceratese 1-0.

 

By