Arrivano i NEET sul territorio pisano

PISAPisaNEETà è un progetto di Servizio Civile Nazionale presentato dall’Arci Servizio Civile di Pisa con l’obiettivo di rendere visibili e “attivare” i NEET (Not in Education, Employment or Training), cioè quei giovani tra i 18 e 29 anni che non studiano, non lavorano e che non sono impegnati nella ricerca di un’attività occupazionale.

Spesso questi ragazzi risultano invisibili agli occhi dei servizi territoriali che solitamente non hanno gli strumenti specifici per intercettarli e renderli partecipi delle loro politiche sociali. Più di un giovane su cinque, infatti, non riesce a trovare lavoro e a volte capita che si scoraggino e smettano addirittura di cercarlo. Sono circa 2,4 milioni i giovani italiani che versano in questa situazione. L’obiettivo generale è quindi quello di individuare e stimolare questi ragazzi, fargli sapere che non sono soli e che abbiamo bisogno anche di loro per superare questo difficile momento.

Si occupano dello sviluppo del progetto cinque volontari che, attraverso un’attività preliminare di ricerca sul fenomeno in questione, stanno elaborando una serie di iniziative dirette ad intercettare ed accogliere i NEET presenti sul territorio pisano che dai dati raccolti risultano essere circa 10mila. I Volontari hanno in progetto altre attività e iniziative molto interessanti e variegate, per scoprirle si invitano tutti i cittadini e le cittadine, compresi tra i 18 e i 30 anni, mercoledì 16 dicembre alle ore 17,30 presso il bar Keith via Zandonai, 4 (difronte dipinto di Keith Haring) ad un aperitivo prenatalizio. Inoltre, i volontari impegnati nel progetto sono a disposizione tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00, nella sede di Arci Servizio Civile Pisa presso il CENTrOPASSI in via Galiani 1 Pisa, per chi avesse bisogno di aiuto nella compilazione di un curriculum vitae.

Per informazioni: www.ascpisa.net
www.facebook.com/arciserviziocivilepisa
www.facebook.com/pisaneeta
pisa@ascmail.it – pisaneeta@gmail.com

By