Giudice sportivo, tremila euro di ammenda per il Pisa, ma nessuno squalificato

PISA – Non ci sono calciatori nerazzurri nell’elenco degli squalificati pubblicato in data odierna dal Giudice Sportivo. Ammenda per la società di Piazza della Stazione.

Il Notaio Pasquale Marino, incaricato di giudicare tutti gli episodi delle gare ufficiali di campionato, ha però comminato una ammenda di 3mila euro alla società Pisa 1909 “perchè propri sostenitori, più volte durante la gara, ed al termine della stessa lanciavano sul terreno di gioco in direzione dell’arbitro e degli assistenti numerosi oggetti fra i quali in particolare un contenitore in cartone pieno d’acqua, che bagnava l’arbitro e numerose monetine una delle quali colpiva alla spalla un assistente arbitrale, senza provocargli ulteriori conseguenze“.

By