Cinema. In 250 al casting del film “Il primo giorno d’estate” ambientato sul litorale pisano

MARINA DI PISA – C’è voglia di cinema a Pisa. In 250, infatti, si sono presentati al casting per il teaser di “Il primo giorno d’estate”, lungometraggio del regista Emiliano Galigani, prodotto da Metropolis e co-prodotto da Alfea Cinematografica, con la collaborazione di Pisa is Movie, che verrà interamente girato sul lungomare pisano.

Le audizioni si sono tenute martedì, 15 dicembre, al cinema Don Bosco di Marina di Pisa, dove i candidati sono arrivati da tutta la Toscana, ma anche da Roma, Milano e persino Pescara, dopo un lungo viaggio in treno.

«Abbiamo avuto oltre 400 contatti per questo casting – dice Galigani – e di questo 400, circa 250 si sono ritrovati martedì a Marina di Pisa. Una risposta incredibile, che non ci aspettavamo e che ci ha dato grande soddisfazione e voglia di portare avanti il progetto. “Il primo giorno d’estate” è un film che, come ho già avuto modo di dire, ha come protagonista il lungomare pisano e ora, dopo la grande partecipazione di residenti e non e l’accoglienza che il paese ci ha riservati, spero davvero, come regista, di riuscire a rendere al meglio lo spirito e le caratteristiche di Marina e dei suoi abitanti, che si sono dimostrati ancora una volta unici».

Anche il produttore del film, Edoardo Marazita, si dice colpito dall’adesione al progetto “Il primo giorno d’estate”. «È stato bello vedere arrivare tanti candidati e ancor più bello è stato constatare il modo in cui la gente di Marina stia sostenendo il progetto. Molti di loro hanno partecipato al casting, altri hanno chiesto informazioni sul film, dimostrando molto interesse. Questo è quello che ci piace fare: riportare il cinema tra la gente, in un’epoca in cui è la tecnologia a farla da padrona».

«Dopo aver organizzato il congresso internazionale di produttori cinematografici lo scorso aprile – commenta il vicesindaco e assessore al turismo Paolo Ghezzi – questa produzione rappresenta un ulteriore passo in avanti dell’impegno dell’Amministrazione nel promuovere Pisa e il litorale pisano attraverso il cinema»

Nei prossimi giorni, la produzione de “Il primo giorno d’estate” analizzerà le audizioni e sceglierà i protagonisti del teaser. Chi non rientrerà tra questi, rimarrà comunque in ballo per le riprese del film, che inizieranno in primavera e per il quale molti ruoli non sono ancora coperti, a cominciare dalle molte comparse previste.

By