A Capodanno tutti all’Ippodromo per il Premio Hippoweb e Uif

L’anno ippico inizia come consuetudine a San Rossore. Quindi il 1 Gennaio tutti all’Ippodromo. Prima corsa alle 13.30 e il convegno si disputa in pista grande.

Il premio Hippoweb.it è un handicap per i neo tre anni sui 1.750 metri. L’ospite Zapdos resta su un successo napoletano e con il peso piuma può dare filo da torcere a Punta di Diamante e al duo di Stefano Botti formato da Rallaire e Andy Garcia. Il premio Uif è una maiden, ancora per i 3 anni ma sui 1.200 metri, può regalare la prima affermazione in carriera a Verde Smeraldo che dovrà vedersela con Bentley Man e Douce Ambition, entrambi deludenti nell’ultima corsa disputata.

Per gli anziani la prova migliore è il premio Stigliano, un handicap sui 1.750 metri nel quale CityWay può replicare un recente successo ottenuto sulla pista. L’avversario principale potrebbe essere Scontroso che torna su una distanza a lui più congeniale, ma anche Eric the Fighter può dire la sua.

Per il pubblico: animazione a Ippolandia: costruire un cavallo e decorarlo con il collage; i pony dell’Associazione Ippica Livornese di Eva Gioli e la Western Speed Game Association Pony; Dietro le Quinte per vedere i protagonisti delle corse da vicino; prenota il tuo menu online al Ristorante Ippodromo

Fonte: Alfea-Ippodromo di San Rossore

20131231-092535.jpg

By