A fuoco autocisterna con carburante sulla FI PI LI

PISA – I vigili del fuoco dei Comandi di Firenze e Pisa stanno intervenendo sulla SCG FI PI LI km 32, nel tratto compreso tra Empoli e San MIniato, per un incendio che ha coinvolto una cisterna trasportante combustibile.

Sul posto si è subito diretta la squadra anche dai distaccamenti di Empoli, Petrazzi, Pontedera e Santa Croce, oltre ad mezzo del Comando di Prato e i nuclei NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) dei Comandi di Firenze e Pisa.

Secondo quanto riportato da AVR all’assessorato l’incidente è stato causato da una autocisterna che viaggiava in direzione Firenze che ha urtato il new jersey e perso la cisterna di gasolio che stava trasportando. Il contenitore è scivolato sull’altra carreggiata ed è divampato l’incendio

Foto tratta da Facebook

Al momento non sono segnalate persone coinvolte.

È stato chiuso il tratto tra San Miniato ed Empoli Ovest della Sgc Fi-Pi-Li, in entrambe le direzioni a causa di un incendio sviluppatosi a seguito di un incidente che ha coinvolto una cisterna di gasolio. Non ci sono stati né morti né feriti. Inevitabili, invece, le ripercussioni sul traffico, con la formazione di code in entrambi i sensi di marcia. Disagi anche per il traffico ferroviario, dato che in quel tratto la Fi-Pi-Li corre parallela e vicina alla linea ferroviaria. Le operazioni sono terminate alle ore 14.30, con la strada che è tornata sgombra in entrambe le direzioni e riaperta in entrambe le direzioni.

Sto monitorando la situazione – dice l’assessore regionale ad infrastrutture e trasporti Stefano Baccelli – sono in contatto con AVR, gestore dell’infrastruttura, e stiamo seguendo le operazioni si spegnimento minuto per minuto. Poi valuteremo eventuali danni alle carreggiate. Il primo obiettivo è rimettere in sicurezza la strada e ripristinare lo scorrere del traffico, per alleggerire i disagi dei pendolari che sono rimasti bloccati, anche se i tempi di ripristino non saranno brevi. Inevitabile anche una riflessione sul danno ambientale”.  

By