A Pisa la terza edizione della settimana della dislessia

PISA  – Dal 1 al 7 di ottobre 2018, Associazione Italiana Dislessia organizza la 3° edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, in concomitanza a livello europeo, con la European Dyslexia Awareness Week.

L’iniziativa, dopo il successo delle scorse edizioni, prevede un ricco programma di eventi di informazione e sensibilizzazione su tutto il territorio nazionale, che vedrà impegnati oltre 1.000 volontari AID, in collaborazione con 300 istituzioni tra enti pubblici e istituti scolastici.

Filo conduttore della manifestazione di quest’anno sarà la sinergia di due elementi fondamentali nella visione dell’Associazione: il potenziale e la collaborazione.  Le persone con DSA possono riuscire ad esprimere e valorizzare il proprio potenziale, grazie alla cooperazione delle persone che li circondano siano essi genitori, docenti, specialisti o datori di lavoro, attraverso diverse strategie d’apprendimento o metodologie di lavoro.

Ecco gli eventi in evidenza che si terranno a PISA in questa occasione

Lunedì 01 ottobre dalle ore 16.15 alle ore 18.30

“Mappe: perché servono e come realizzarle”

L’evento si svolgerà presso via Garibaldi 33, Pisa.

Lezione partecipativa rivolta soprattutto a ragazzi e genitori.

L’incontro intende sottolineare l’importanza degli strumenti compensativi e mostrare la realizzazione di mappe mentali e concettuali.

Relatori: Francesco Biagioni, presidente sezione AID Pisa; Giovanna Soldi, socio AID;

Valeria Raglianti, Referente DSA Ufficio Scolastico di Pisa e Formatrice AID Scuola; Elisabetta Pasquinucci, Responsabile PuntoDemo Anastasis Pisa.

L’ingresso è gratuito e libero fino ad esaurimento posti.

Su richiesta, verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Martedì 2 ottobre dalle ore 09:00 alle ore 12

“Ti racconto la mia storia”

L’evento si svolgerà presso l’Istituto Comprensivo “Fibonacci”, Via Mario Lalli, 4, Pisa.

L’evento intende sollecitare il confronto e lo scambio di esperienze positive (e non) fra ragazzi e sottolineare l’importanza dell’utilizzo degli strumenti compensativi

Animatori dell’incontro: Francesco Biagioni e Simona Sette, studenti universitari

L’ingresso è gratuito. 

Riservato agli alunni di Scuola Primaria e Scuola Secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo

Martedì 2 ottobre dalle ore 17:00 alle ore 19

“Come funziona un alunno con DSA”

L’evento si svolgerà presso via Garibaldi 33, Pisa.

Seminario scientifico sui meccanismi neurofisiologici delle persone con DSA.

Relatori: Eleonora Gambogi, Psicologa e socia AID; Enrico Biagioni, Neuropsichiatra Infantile USL Centro Toscana; Chiara Pecini, Psicologa IRCCS Stella Maris.

L’ingresso è gratuito e libero.

Su richiesta, verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Mercoledì 3 ottobre dalle ore 16.30 alle ore 18.30

“Costruiamo il PDP”

L’evento si svolgerà presso via Garibaldi 33, Pisa

Relatori: Francesco Biagioni, Presidente della sezione AID di Pisa; Alessandra Di Marzio, genitore e socia attiva della sezione;  Donatella Ciuffolini, Referente DSA Ufficio Scolastico Regionale della Toscana; Giovanna Soldi, Formatrice AID Scuola.

L’ingresso è gratuito e libero.

Su richiesta, verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Giovedì 4 ottobre dalle ore 11 alle ore 13

“Ti racconto la mia storia”

L’evento si svolgerà presso il Liceo Buonarroti, L.go C.Marchesi, Pisa.

L’evento intende sollecitare il confronto e lo scambio di esperienze positive (e non) fra ragazzi e sottolineare l’importanza dell’utilizzo degli strumenti compensativi.

Introduce l’incontro: Giacomo Tizzanini, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Pisa. Animatori dell’incontro: Francesco Biagioni e Simona Sette, studenti universitari

L’ingresso è gratuito. 

Riservato agli alunni del Liceo Buonarroti

Venerdì 5 ottobre dalle ore 16.30 alle ore 18.30

“Indennità di frequenza e DSA”

L’evento si svolgerà presso Via Garibaldi 33, Pisa.

L’incontro intende accrescere la diffusione e la conoscenza dell’indennità mensile di frequenza.

Introducono l’incontro: Francesco Biagioni, Presidente della sezione AID di Pisa; Silvia Cosci, genitore attivo della sezione. Relatori: Cristina Bachmann, Psicologa e Vicepresidente Ordine degli Psicologi della Toscana; Francesca Raffaele, Avvocato Studio Legale Prato; Francesco Chetoni, Avvocato Studio Legale Prato.

L’ingresso è gratuito e libero.

Venerdì 5 ottobre dalle ore 19.30 alle ore 21

“DSA e Università”

L’evento si svolgerà presso Via Garibaldi 33, Pisa.

Meeting dei giovani universitari con apericena

Coordinano l’incontro: Francesco Biagioni, Presidente della sezione AID di Pisa e studente dell’Università di Pisa; Simona Sette, studentessa universitaria e socia attiva.

Sarà invitato il personale dello Sportello di Ascolto DSA dell’Università di Pisa

L’evento è rivolto agli studenti universitari.

L’ingresso è libero e gratuito.

Per maggiori informazioni:

https://pisa.aiditalia.org/it/news-ed-eventi/settimana-nazionale-della-dislessia-2018-pisa

Per una donazione e per sostenere le attività dell’Associazione Italiana Dislessia: http://aiditalia.org/it/sostienici. Tutte le donazioni a favore di AID sono fiscalmente deducibili o detraibili.

AID: Associazione Italiana Dislessia ( http://www.aiditalia.org/it/ )

AID – Associazione Italiana Dislessia – nasce con la volontà di fare crescere la consapevolezza e la sensibilità verso il disturbo della dislessia evolutiva, che in Italia si stima riguardi circa 2.000.000 persone. L’Associazione conta oltre 18.000 soci e 98 sezioni attive distribuite su tutto il territorio nazionale. AID lavora per approfondire la conoscenza dei DSA e promuovere la ricerca, accrescere gli strumenti e migliorare le metodologie nella scuola, affrontare e risolvere le problematiche sociali legate ai DSA. L’Associazione è aperta ai genitori e familiari di bambini dislessici, ai dislessici adulti, agli insegnanti e ai tecnici (logopedisti, psicologi, medici).

By