A Pisa la XXI edizione del Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia. L’appuntamento in programma nel 2023

PISA – Pisa è stata scelta per ospitare, nel maggio del 2023, il XXI Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia, una manifestazione che richiamerà in città oltre diecimila persone da ogni parte del Paese.

«La storia e la tradizione di Pisa non sono legate solo al suo rapporto con il fiume Arno – dichiara il vicesindaco Raffaella Bonsangue – ma senz’altro anche a quello con il mare. Siamo onorati di poter ospitare questa celebrazione che porterà in città tantissimi marinai e amanti del mare: persone che, grazie a questa iniziativa, avranno l’occasione di scoprire ed apprezzare Pisa e le sue straordinarie bellezze».

L’appuntamento si svolge ogni tre o quattro anni in una città scelta dal consiglio direttivo nazionale dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia (ANMI) secondo un criterio di alternanza tra nord, centro, sud e isole. L’ultimo raduno si è svolto nel 2019 a Salerno.

«La presidenza nazionale dei Marinai d’Italia – dichiara il contrammiraglio Giorgio Galigani, presidente del gruppo ANMI di Pisa – ha accolto il nostro progetto. E’ dal 1970 che la Toscana non ospitava questo importante evento e siamo molto soddisfatti di essere riusciti a portare a casa questo risultato. Pisa è stata scelta sia per la sua storia di Repubblica Marinara, sia perché il nostro gruppo negli anni si è integrato perfettamente nel tessuto cittadino, rendendosi protagonista di una intensa attività, anche di volontariato. L’evento richiamerà in città circa diecimila marinai: sarà una settimana di iniziative e cerimonie che culmineranno con il cosiddetto ‘defilamento’, una parata sui lungarni per salutare la città».

Venerdì 14 maggio, a Palazzo Gambacorti, si è svolto un incontro tra il sindaco, Michele Conti, il vicesindaco, Raffaella Bonsangue, il presidente del gruppo ANMI di Pisa, Giorgio Galigani, e una delegazione dell’associazione, per definire i primi dettagli relativi all’organizzazione dell’evento. Nell’occasione il gruppo ANMI di Pisa ha donato all’amministrazione comunale uno stemma e un copricapo con il simbolo dell’associazione.

By