A Riglione la cena si fa thriller… Venerdì alla ex fornace

PISA – Una vecchia fornace e alcuni attori insieme possono creare l’atmosfera giusta per una cena buona da morire. Venerdì 9 novembre, alle 20.30, un gioiello di archeologia industriale, infatti, farà da sfondo ad una thriller-comedy tutta ambientata all’ombra di una storica fornace. Si tratta di un vero e proprio “Invito a cena con delitto”, quello proposto dal Ristorante La Fornace di Riglione, e la fornace in questione è l’ex fabbrica di laterizi Pampana. Il delitto avverrà durante la cena grazie agli attori della Compagnia del Delitto,  diretta dalla giallista Paola Alberti (www.cattivabambina.it). Oltre alle specialità della cucina toscana, infatti, ai commensali verrà servito anche un caso di omicidio da risolvere prima che giunga l’ora del dessert. La trama? Un regista italo-tedesco Gunther De Rache ha organizzato un provino perché vuole selezionare degli attori per il suo prossimo spettacolo teatrale. Tutti sono invitati alla selezione da un annuncio pubblicato sulla rivista specializzata Variety ma si presenano solo sue vecchie conoscenze: professionisti shakespeariani, vallette televisive e mestieranti del palcoscenico. Lo spettacolo, però, non si potrà allestire perché il delitto irromperà sulla scena prima che le scritture vengano firmate. Tanti indiziati per un solo colpevole e tanto divertimento. Ai commensali il compito di scoprire l’assassino, tra una battuta dell’investigatore Sherlock e un manicaretto della buona cucina toscana. Info-prenotazioni allo 050.985240 o 393.9877918.

By