A uno specializzando pisano il premio “Francis Fontan”

PISA – Il dottor Pietro Bertoglio, specializzando in Chirurgia toracica nella scuola diretta dal prof. Alfredo Mussi, responsabile della u.o. Chirurgia toracica dell’Aoup, ha vinto il premio “Francis Fontan”. pietro_bertoglioSi tratta di una borsa di studio di 30mila euro che, ogni anno, la Società europea di chirurgia cardio-toracica (Eacts) assegna, a livello mondiale, a due giovani medici per dare loro la possibilità di lavorare in centri di eccellenza europei. Nell’ambito della chirurgia toracica Bertoglio è il primo italiano a ricevere questo premio; lavorerà a Vienna e a Leicester (Regno Unito) per approfondire le proprie competenze nel campo del trapianto polmonare, della chirurgia della parete toracica e del mesotelioma. Biellese, 29 anni, Bertoglio si è laureato all’Università cattolica del Sacro cuore di Roma (policlinico Gemelli) nel 2010 e, dal 2011, è a Pisa per specializzarsi in chirurgia toracica. “Qui a Pisa – dice Bertoglio – sono cresciuto professionalmente acquisendo e approfondendo le mie conoscenze pratiche e teoriche grazie al prof. Mussi e alla sua équipe”.

 

By