Abusivismo a Pisa, l’On. Morganti (Eld): “Servono più controlli”

PISA – Claudio Morganti, europarlamentare indipendente dell’Eld, si associa all’allarme lanciato da Franco Palermo, presidente Fiva Confcommercio Pisa, sulla presenza dei venditori abusivi al mercato di via Paparelli.

L’abusivismo – afferma Morganti in una nota – è frutto di una politica buonista da parte di certe Amministrazioni che preferiscono chiudere gli occhi davanti a chi infrange le leggi anziché tutelare quegli ambulanti che con fatica, rispettando le leggi e pagando le tasse mandano avanti la propria attività. Quello di via Paparelli non è l’unico caso in provincia di Pisa, dove il fenomeno dei venditori abusivi è molto diffuso. I controlli – prosegue l’europarlamentare – vengono spesso dirottati laddove è più facile rimpinguare le casse comunali: come per esempio per quanto riguarda i divieti di sosta. È l’ora di dire basta a questo buonismo e di tutelare chi ha creato ricchezza a Pisa e in Toscana. L’immigrazione non controllata – termina – crea solo degrado, povertà e un aumento del sentimento razzista».

20130910-002037.jpg

By