Ac Pisa 1909, c’è grande attesa sulla proposta a Britaly Post di Pablo Dana. Intanto la squadra si gode un giorno di riposo

PISA – È un altro giorno di attesa per i tifosi nerazzurri che attendono entro le 18 la risposta di Britaly Post sulla proposta di acquisto del Fondo di investimento di Dubai a cui fa capo Pablo Dana che in queste ore dopo aver trascorso il Ferragosto in Svizzera è tornato in Toscana.

La cessione del cento per cento delle quote a Dana da parte di Britaly Post è anche legato al ritorno a Pisa di mister Rino Gattuso invocato a gran voce anche dai tifosi nerazzurri che attendono notizie positive.

Oltre a quella di Pablo Dana ci sono altre due trattative che l’attuale proprietà sta vagliando, quella di Italpol (che secondo il giornalista Alfredo Pedulla sembra quella più  probabile, ma non gradita ai tifosi nerazzurri e che non riporterebbe Gattuso in panchina) e quella dell’Avv. Alessandro Nolli, commercialista bresciano che si è avvicinato al Pisa inviando anche una lettera di intenti al Sindaco Marco Filippeschi)

Intanto questo pomeriggio la squadra, dopo la caparbia impresa di Coppa, non si allenerà. Il gruppo nerazzurro è in attesa di notizie positive sul ritorno del proprio condottiero in panchina. In caso contrario si solleverebbero molti punti interrogativi sulla permanenza in nerazzurro dei giocatori più rappresentativi della squadra.

By