Accoltella il coinquilino: arrestato 34enne

PISA – Una lite per un presunto furto è degenerata in un’aggressione con un coltello a Pisa. Un 34enne di origini senegalesi, già noto alle forze dell’ordine e irregolare in Italia, è stato arrestato da polizia e guardia di finanza con l’accusa di tentato omicidio.

Il fatto è avvenuto in un condominio nel centro di Pisa, una palazzina tristemente nota per questioni legate alla droga. Il 34enne ha accusato un coinquilino e connazionale di avergli sottratto 40 euro, ha dato in escandescenze e lo ha accoltellato. Ha inoltre ferito con un grosso coltello da cucina un altro coinquilino, intervenuto per separarli. Entrambi i feriti sono stati portati in ospedale con lesioni guaribili in un mese. Dopo l’aggressione, il 34enne è uscito di casa ma è stato rintracciato e immobilizzato.

By