Accordo Pisa – Dezhou, la città cinese leader delle energie rinnovabili

PISA – Accordo di collaborazione tra Pisa e Dezhou, la città cinese leader nel campo dell’innovazione e del risparmio energetico.

Un accordo che e’ stato firmato ieri nella Sala Regia di palazzo Gambacorti, tra il Comune di Pisa, rappresentato dal Sindaco Filippeschi e il vice sindaco Ghezzi con una folta delegazione della città cinese di Dezhou, guidata dal sindaco.

Dezhou, a tre ore da Pechino, è oggi “la Città del Sole” che, negli ultimi 10 anni, si è trasformata in città dell’energia solare.

Denzhou ospita la più grande azienda mondiale di scaldabagni a energia solare ed è anche leader anche per l’energia eolica. L’80 % dei suoi 5 milioni di abitanti usa in casa energia rinnovabile, e ben 800 mila lavorano nel settore dei pannelli solari. I tetti solari della città permettono un risparmio di 23 milioni di tonnellate di CO2. Il sindaco Filippeschi si è detto soddisfatto per l’inizio di una collaborazione su temi che sono anche delle città italiane. E non ha dimenticato di parlare dell’auspicato collegamento diretto fra Pisa-Toscana e la Cina, e del gemellaggio che ci lega ad Hangzhou.

20141020-122921.jpg

You may also like

By