Acqua: parte da Pisa la sperimentazione di Wetnet

PISA – Si chiama Wetnet il progetto di Ingegnerie Toscane, società tecnico/ingegneristico di Acque Spa, insieme a BreElettronica, Bimatik srl e Instituto Tecnologico de la Galicia, ha l’obiettivo di lanciare sul mercato un sensore di flusso innovativo

inseribile in condutture in pressione che consenta ai gestori di migliorare notevolmente la capacità di controllo sulle reti di distribuzione idrica, riducendo i costi energetici e le emissioni in atmosfera.

Grazie ad un finanziamento comunitario, Wetnet sarà testato a nel territorio pisano: con l’inserimento di 50 sensori lungo la rete si realizzerà un impianto di dimostrazione che servirà circa 100.000 abitanti.

20140127-120643.jpg

By