Acque. Partiti i lavori in via Fagiana Sud per la nuova condotta

PISA – Ha preso ufficialmente il via lunedì 16 dicembre un importante intervento di Acque, gestore idrico del Basso Valdarno, sull’acquedotto nel comune di Pisa.

Si tratta dei lavori per la posa di circa 1000 metri di nuova condotta idrica a Ospedaletto. A essere interessate in una prima fase saranno le vie Marmicciolo e di Capiteta; successivamente i lavori si sposteranno nelle vie di Tegulaia e Fagiana Sud. L’obiettivo è dismettere definitivamente la vecchia tubazione passante da quest’ultima strada – diventata ormai obsoleta e per questo oggetto di frequenti rotture – migliorando così il servizio per qualità e continuità in tutta la zona di Ospedaletto.

Salvo rallentamenti dovuti al perdurare delle condizioni meteorologiche sfavorevoli, le attività dovrebbero concludersi entro il prossimo febbraio (compresa la parte del rifacimento degli allacci idrici). In seguito, dopo i necessari tempi di assestamento delle nuove tubazioni nel terreno, sarà eseguita anche la riasfaltatura dei tratti di strada interessati dai cantieri.

Per consentire lo svolgimento dei lavori in sicurezza, sono state disposte alcune modifiche al traffico nelle strade interessate e in quelle immediatamente vicine con sensi unici, obblighi di svolta e divieti di sosta chiaramente indicati in loco.

L’intervento, dal valore di circa 350mila euro, garantirà come detto la drastica riduzione del numero di guasti e, al pari di altri in corso sul territorio (come quello in via Bargagna), si inserisce nel quadro delle molteplici attività programmate da Acque, in collaborazione con l’amministrazione comunale, per ammodernare tratto dopo tratto la rete idrica.

By