Acque SpA. Interruzione idrica a Peccioli e Capannoli

PISA – In merito all’interruzione idrica che ha interessato i comuni di Capannoli e Peccioli nella giornata di sabato 1 aprile, Acque SpA fa sapere che tale interruzione è stata causata da un guasto sulla linea elettrica causato da terzi e non dipeso in alcun modo dal gestore idrico.

Il guasto ha comportato l’improvvisa mancanza di alimentazione elettrica alla cabina della centrale idrica in località La Rosa di Terricciola. Dalle ore 12.30 (momento in cui si è verificato il guasto elettrico), i depositi a servizio degli abitati di Capannoli e Peccioli, alimentati dalla centrale de La Rosa, hanno iniziato di conseguenza a svuotarsi, originando le successive mancanze d’acqua.

I tecnici della società per l’energia elettrica sono riusciti a ripristinare la corrente intorno alle 18. Il ripristino dell’erogazione è avvenuto in modo graduale, considerati i tempi necessari al riempimento dei depositi. Il personale di Acque SpA si è messo subito al lavoro per far partire tempestivamente le attività di pompaggio. In alcune zone di Peccioli e Capannoli il servizio idrico è ripreso già intorno alle 19-20. Il ritorno a pieno regime è avvenuto nel corso della notte tra sabato 1 e domenica 2 aprile.

Scusandosi per gli inevitabili disagi, causati come detto non da un cattivo funzionamento della rete del gestore idrico, quanto da un evento causato da terzi, Acque SpA ricorda che per ogni ulteriore informazione è possibile contattare il numero verde gratuito 800 983 389.

By