Ad Arno Vivo venerdì 12 Agosto c’è Emma Morton

PISA – Continua il tour di presentazione del nuovo progetto inedito di Emma Morton, la cantante scozzese adottata dalla Garfagnana, “vincitrice morale” dell’ottava edizione di X-Factor Italia.

Venerdì 12 sul palco di Arno Vivo, Emma presenterà questa sua nuova avventura musicale chiamata “Hunter”, e da lei stessa definita un “Minimal Pop Soundscape contaminato dal folk, jazz e blues. Una esplorazione del conflitto tra il reale e l’ideale, tra la convenzione ed il desiderio, tra il senso di colpa e la libertà”.

Emma Morton, 28 anni, scozzese di nascita e italiana d’adozione, vive in Italia da cinque anni, paese in cui ha trovato l’amore e la consapevolezza che l’ha portata alla musica. “E’ nell’amore che ho trovato per le cose semplici e fondamentali che nasce la mia musica, la mia voce. Qui, in Italia, ho imparato a conoscere la cucina, la terra. La famiglia che ho costruito qui mi ricorda di amare me stessa e la mia storia, che oggi, rendo in musica.”

Laureata in letteratura presso l’università di Edimburgo Emma è sempre stata un’amante della parola scritta. Prima di dedicarsi al mondo della musica ha lavorato come giornalista per diverse riviste in Gran Bretagna e scrive poesie da quando era bambina, realizzando la sua prima pubblicazione all’età di 8 anni. Il suo percorso musicale è cominciato nell’ambito della musica jazz poco dopo essersi trasferita in Italia nel 2009. Dal 2010 al 2013 con i suoi progetti live è stata ospitata nei festival e nei teatri interpretando, insieme alle sue canzoni, brani swing italiani degli anni ’30 e ’40. Scrive musiche per film e documentari con il suo compagno Luca Giovacchini, una loro passione condivisa. Emma ha partecipato all’ottava edizione di X-Factor Italia dove ha riscosso enorme successo. Il suo inedito “Daddy Blues” presentato per la prima volta sul palco di X-Factor è anche il titolo del suo primo EP, realizzata da Sony Italia.

Ad Arno Vivo Emma Morton suonerà in quartetto, accompagnata da Luca Giovacchini alle chitarre, Pee Wee Durante alle tastiere e Piero Perelli alla batteria. L’inizio del concerto è previsto per le 22, l’ingresso è gratuito. Per il programma completo delle attività è possibile consultare il sito e www.arnovivo.it.

By