Adesca online una dodicenne: denunciato un 45enne

PISA – Un uomo di 45 anni, originario della provincia di Pisa, è stato denunciato dai Carabinieri per adescamento di minori e possesso di materiale pornografico con persone minori di 18 anni.

L’uomo aveva conosciuto su una chat online una dodicenne e aveva fissato con lei un incontro sul litorale pisano, dove ad attenderlo ha però trovato il padre della ragazzina, ignara di essere stata seguita dal genitore, e i carabinieri.

L’adolescente, dopo avere conosciuto il quarantacinquenne sulla chat aveva scambiato con lui anche alcuni messaggi via whatsapp. Il padre si è accorto della frequentazione della figlia e dell’appuntamento concordato tra i due, così si è recato sul posto e ha avvertito i carabinieri che sono entrati in azione quando l’uomo e la ragazzina erano in auto.

A casa del quarantacinquenne i militari hanno sequestrato tre dispositivi tra tablet e smartphone contenenti circa 2 mila file pornografici e una quarantina di essi contenevano immagini con ragazze minorenni.

Fonte: ANSA

By