Aeroporto di Pisa, scoperti quasi trentamila euro non dichiarati

PISA – Nell’ambito delle attività di contrasto alle violazioni della normativa
valutaria, i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Pisa, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale dell’Aeroporto “G. Galilei”, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza (GdF), hanno scoperto denaro contante non dichiarato per un valore complessivo di 29.400 euro.

Il denaro era nascosto nel bagaglio a mano di un cittadino turco residente in Italia in partenza per il Regno Unito.

Il trasgressore, ha usufruito del pagamento dell’oblazione immediata, considerato che a seguito di interrogazione nominativa effettuata con l’ausilio della banca dati oblazione non sono emersi precedenti per simili violazioni.

By